„Ed egli evoca nuovi spiriti di più sublime natura, i quali entrano a uno a uno dentro la torre.
Spirito del mare. Che vuoi?
Barone. Sapere l'essenza del bene e la fonte della felicità.
Spirito del mare. Perché lo chiedi al mare?
Barone. Perché tu sai o puoi sapere ogni cosa; tu nei silenzj della notte tieni misteriosi colloquj con la luna e con le stelle che in te si riflettono; e tu pur ricevi nell ' ampio tuo seno i fiumi tutti del mondo, i quali ti raccontano le geste antiche dei popoli e le più antiche vicende dei continenti per mezzo a cui essi fluiscono senza posa.
Spirito del mare. lo non so nulla (sparisce).
Barone. Che tu venga malmenato in eterno dallo spirito delle procelle, e che i tuoi membri immortali sieno rotti e squarciati mai sempre dalle taglienti creste degli ardui scogli.

La coda del cavallo bianco dell' Apocalisse. Che vuoi?
Barone. Sapere in che consiste il bene, e dove è la fonte della felicità.
La coda. Perché lo chiedi a me?
Barone. Tu sai la fine ultima delle cose, e tu comparirai poco innanzi della consumazione del secolo.
La coda. Quando io comparirò, io ondeggerò nelle sfere, simile alla caduta del Niagara e più tremenda della coda delle comete. Ogni mio crine rinserra un destino; e ogni mio moto è un cenno di oracolo; ò trascorsi tutti i cieli di Tolomeo e i cieli di Galileo e i cieli di Herschel; ò lambita con la mia criniera la faccia delle stelle, e l'ò distesa sulle penne de' turbini; molte cose ò conosciute, ma non quel che tu cerchi: io non so nulla (sparisce).“

IX.
Prose letterarie, Avvertenza

Citazioni simili

Oscar Luigi Scalfaro photo
Federico Buffa photo

„Baroni si nasce; e lui, modestamente, lo nacque. Tre quarti di nobiltà cestistica, Baron Davis.“

—  Federico Buffa giornalista italiano 1959

da NBA Action
Citazioni tratte da telecronache

Charles M. Schulz photo
Natalia Ginzburg photo

„[…] ogni essere ha la fortuna che il suo spirito chiede […].“

—  Natalia Ginzburg scrittrice italiana 1916 - 1991

Origine: Mai devi domandarmi, p. 130

Luca Carboni photo
Mario Soldati photo
Eros Ramazzotti photo
Cesare Pavese photo
Charles Baudelaire photo
Douglas Adams photo

„Non puoi vedere quel che vedo io perché vedi quel che vedi. Non puoi sapere quel che so io perché sai quel che sai. Quel che io vedo e so non si può aggiungere a quel che vedi e sai tu, perché le due cose non sono dello stesso tipo. Né quel che vedo e so io può sostituire quel che vedi e sai tu, perché questo significherebbe sostituire te stesso.“

—  Douglas Adams, libro Praticamente innocuo

Mostly Harmless
Serie della Guida galattica per gli autostoppisti, Praticamente innocuo
Variante: Non puoi vedere quel che vedo io perché vedi quel che vedi. Non puoi sapere quel che so io perché sai quel che sai. Quel che io vedo e so non si può aggiungere a quel che vedi e sai tu, perché le due cose non sono dello stesso tipo. Né quel che che vedo e do io può sostituire quel che vedi e sai tu, perché questo significherebbe sostituire te stesso.

Italo Calvino photo
Mário de Sá-Carneiro photo
Emily Brontë photo
Romano Battaglia photo
Rino Gaetano photo

„E vado dal Barone ma non gioco a dama | e bevo birra chiara in lattina, | me ne frego e non penso a te.“

—  Rino Gaetano cantautore italiano 1950 - 1981

da Tu, forse non essenzialmente tu, n. 1
Ingresso libero

Gerolamo Rovetta photo

„Come ci riesce bene il diavolo quando ci vuol mettere la coda!“

—  Gerolamo Rovetta scrittore e drammaturgo italiano 1851 - 1910

Origine: Mater dolorosa, p. 203

Nelly Sachs photo
Francesco De Gregori photo
Jean Cocteau photo
Don Budge photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x