„Ammu ebbe un brivido.
Provava, in quel pomeriggio caldo, la gelida sensazione che la Vita fosse già Vissuta. Che la sua coppa fosse piena di polvere. Che l'aria, il cielo, gli alberi, il sole, la pioggia, la luce e il buio, tutto si stesse pian piano trasformando in sabbia. Che la sabbia le avrebbe riempito le narici, i polmoni, la bocca. Che l'avrebbe sepolta, lasciando in superficie solo un mulinello, come quello che fanno i granchi quando si rintanano sotto, sulla spiaggia.“

Origine: Il Dio delle piccole cose, p. 238

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

„Quando la sabbia coprirà il nostro tempo, la sua polvere ci saprà riplasmare.“

—  Raffaele Palma scrittore, disegnatore e umorista italiano 1953

Originale: (la) Cum tempus arena constraverit, eius pulvis ut rursus effingamur efficient.

Emily Dickinson photo
Nelly Sachs photo
Tat'jana Nikitična Tolstaja photo
Roberto Cotroneo photo
Hermann Hesse photo
Luciano Ligabue photo
Ecator photo

„Portami al mare per farmi ballare, sulla sabbia, sulla spiaggia con le onde del mare.“

—  Ecator rapper italiano 1982

Canzone Portami al mare, https://www.youtube.com/watch?v=pl_bJhnBVOI

Brunori Sas photo
Pablo Neruda photo
Arthur Schnitzler photo

„Una giovinezza che non si gode è come un volano che si lascia per terra, nella sabbia, invece che lanciarlo in aria.“

—  Arthur Schnitzler scrittore, drammaturgo e medico austriaco 1862 - 1931

Origine: Al pappagallo verde, p. 126

Italo Calvino photo
Alessandro Baricco photo

„Da piccolo i miei mi mandavano in una colonia di bambini così poveri che sulla spiaggia, invece dei castelli, facevamo le case popolari di sabbia.“

—  Mario Zucca attore, cabarettista e doppiatore italiano 1955

Origine: Citato in Gino e Michele, Matteo Molinari, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano, Arnoldo Mondadori Editore, 1997.

Argomenti correlati