„[Ultima lettera al padre (che la ricevette il 16 febbraio) prima della partenza per Auschwitz, da cui non farà ritorno]
Papà mio carissimo, ho una notizia triste, caro papà. Dopo la zia, tocca a me partire. Ma non fa niente. Io sono su di morale, come tutti qui del resto. Non devi amareggiarti, papà. […] In questo momento posso immaginare la tua espressione caro papà e vorrei proprio che tu avessi tanto coraggio quanto ne ho io, sono certa che se tu riuscirai a reagire con forza d'animo a questa nuova batosta, io lo sentirò. In zona libera parlane con cautela. Quanto alla mamma forse è meglio che non venga a sapere nulla. È assolutamente inutile che si amareggi, tanto più che io potrei benissimo far ritorno prima che lei esca di prigione. Partiremo domani mattina. Mi trovo in compagnia di buoni amici dal momento che ad essere trasferiti siamo in tanti. Ho affidato l'orologio e le altre mie cose a gente onesta che divide la camera con me. Papà mio, ti mando centomila baci, e ti abbraccio con tutte le mie forze. Coraggio e a presto. Tua figlia, Louise.“

Dal liceo ad Auschwitz

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Lady Gaga photo

„Urlo, mamma e papà perché non posso essere chi voglio essere?“

—  Lady Gaga cantautrice e attivista statunitense 1986

da Hair n.º 6

Anthony Kiedis photo
Anthony de Mello photo
Aldo Busi photo
Aldo Busi photo
Alejandro Palomas photo
Norberto Neto photo
Richard Benson photo
Rocco Siffredi photo

„Grazie mamma, grazie papà per l'uccello che mi avete dato.“

—  Rocco Siffredi attore pornografico, regista e produttore cinematografico italiano 1964

da Lo Zoo di 105

Mondo Marcio photo
Jacques Villeneuve photo

„Gilles Villeneuve per me non era un mito, non poteva esserlo. Era il mio papà.“

—  Jacques Villeneuve pilota automobilistico canadese 1971

Citazioni di Jacques Villenueve

Argomenti correlati