„Le masse saranno sempre al di sotto della media. La maggiore età si abbasserà, la barriera del sesso cadrà, e la democrazia arriverà all'assurdo rimettendo la decisione intorno alle cose più grandi ai più incapaci. Sarà la punizione del suo principio astratto dell'uguaglianza, che dispensa l'ignorante di istruirsi, l'imbecille di giudicarsi, il bambino di essere uomo e il delinquente di correggersi. Il diritto pubblico fondato sulla uguaglianza andrà in pezzi a causa delle sue conseguenze. Perché non riconosce la disuguaglianza di valore, di merito, di esperienza, cioè la fatica individuale: culminerà nel trionfo della feccia e dell'appiattimento. L'adorazione delle apparenze si paga.“

da Frammenti di diario intimo 12 giugno 1871

Ultimo aggiornamento 02 Settembre 2020. Storia

Citazioni simili

Alexander Stubb photo
Mohammed Siad Barre photo
Charles Louis Montesquieu photo
Laura Palazzani photo
Ruud Gullit photo
Ferruccio De Bortoli photo

„Uno Stato di diritto si regge sulla separazione dei poteri e sul principio costituzionale di uguaglianza, anche e soprattutto di fronte alla legge.“

—  Ferruccio De Bortoli giornalista italiano 1953

Origine: Da Prima di tutto viene il Paese http://www.corriere.it/editoriali/13_agosto_03/prima-di-tutto-paese-de-bortoli_8556ccf8-fbfb-11e2-a7f2-259c2a3938e8.shtml, Corriere della Sera, 13 agosto 2013.

Peter Jessen photo
Il'ja Grigor'evič Ėrenburg photo
Adolf Hitler photo
Guillaume-Thomas François Raynal photo
Nicolás Gómez Dávila photo
Platone photo

„La democrazia… anarchica e varia è dispensatrice di uguaglianza tanto a uguali che a ineguali.“

—  Platone filosofo greco antico -427 - -347 a.C.

Origine: Citato in AA.VV., Il libro della politica, traduzione di Sonia Sferzi, Gribaudo, 2018, p. 39. ISBN 9788858019429

Bertrand Russell photo
Giulio Cavalli photo
Noam Chomsky photo
Mario Soldati photo

„Non sempre chi trionfa merita e chi merita trionfa.“

—  Mario Soldati scrittore e regista italiano 1906 - 1999

da Fuori

Gianfranco Fini photo
Maria Chiara Pievatolo photo

„La condizione civile, per Kant, poggia su tre princípi dati a priori, cioè prima e al di sopra di ogni ordinamento positivo: libertà, uguaglianza, indipendenza.“

—  Maria Chiara Pievatolo accademica italiana 1963

Origine: Annotazioni della curatrice nel paragrafo Una teoria liberale: i tre princípi della condizione civile.
Origine: Sette scritti politici liberi, p. 136

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“