Frasi su merito

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema merito, essere, vita, grande.

Un totale di 872 frasi, il filtro:

Jane Austen photo
Henri Fréderic Amiel photo
Jostein Gaarder photo
Thomas Sankara photo
Adolf Hitler photo
Jorge Luis Borges photo
Fidel Castro photo

„[Nelson Mandela] Lo ammiro molto per i suoi meriti, la sua storia, la sua lotta.“

—  Fidel Castro rivoluzionario e politico cubano 1926 - 2016

Origine: Autobiografia a due voci, p. 556

Denis Ivanovič Fonvizin photo

„Il merito di un cuore non è divisibile: una persona onesta deve essere una persona totalmente onesta.“

—  Denis Ivanovič Fonvizin scrittore, commediografo e drammaturgo russo 1745 - 1792

Il Minorenne

LeBron James photo

„Per quanto ha fatto per il nostro sport, penso che Jordan meriti un riconoscimento. Se non ci fosse stato lui, non ci saremmo neppure noi.“

—  LeBron James cestista statunitense 1984

Origine: Citato in LeBron cambia numero per onorare Jordan http://archiviostorico.gazzetta.it/2009/novembre/14/LeBron_cambia_numero_per_onorare_ga_3_091114017.shtml, Gazzetta dello Sport, 14 novembre 2009.

Meryl Streep photo
Marco Masini photo
Platone photo
Piero Calamandrei photo

„Quel miracoloso soprassalto dello spirito che si è prodotto, quando ogni speranza pareva perduta, in tutti i popoli europei agonizzanti sotto il giogo della tirannia interna ed esterna, ha ormai ed avrà nella storia del mondo un nome: «resistenza». Sotto la morsa del dolore o sotto lo scudiscio della vergogna, gli immemori, gli indifferenti, i rassegnati hanno ritrovata dentro di sé, insospettata, una lucida chiaroveggenza: si sono accorti della coscienza, si sono ricordati della libertà. Prima che schifo della fazione interna, prima che insurrezione armata contro lo straniero, questo improvviso sussulto morale è stato la ribellione di ciascuno contro la propria cieca e dissennata assenza: sete di verità e di presenza, ritorno alla ragione, all'intelligenza, al senso di responsabilità. La resistenza è stata, nei migliori, riacquisto della fede nell'uomo e in quei valori razionali e morali coi quali l'uomo si è reso capace, nei millenni, di dominare la stolta crudeltà della belva che sta in agguato dentro di lui.
Si è scoperto così che il fascismo non era un flagello piombato dal cielo sulla moltitudine innocente, ma una tabe spirituale lungamente maturata nell'interno di tutta una società, diventata incapace, come un organismo esausto che non riesce più a reagire contro la virulenza dell'infezione, di indignarsi e di insorgere contro la bestiale follia dei pochi. Questo generale abbassamento dei valori spirituali da cui son nate in quest'ultimo ventennio tutte le sciagure d'Europa, merita di avere anch'esso il suo nome clinico, che lo isoli e lo collochi nella storia, come il necessario opposto dialettico della resistenza: "Desistenza."“

—  Piero Calamandrei politico italiano 1889 - 1956

Di questa malattia profonda di cui tutti siamo stati infetti, il fascismo non è stato che un sintomo acuto: e la Resistenza è stata la crisi benefica che ci ha guariti, col ferro e col fuoco, da questo universale deperimento dello spirito.
Citazioni tratte da articoli de Il Ponte, Ottobre 1946

Michael Jackson photo
Mikha'il Nu'ayma photo
Emis Killa photo

„Quando ti ho detto una come te non mi merita ero ubriaco | ma mi hanno insegnato che in vino veritas.“

—  Emis Killa rapper italiano 1989

da Parole di ghiaccio, n. 3
L'erba cattiva

Pëtr Alekseevič Kropotkin photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Savitri Devi photo
Sergio Nazzaro photo
Giuseppe Mazzini photo
Charlie Chaplin photo
Oriana Fallaci photo

„In Italia si parla sempre di Diritti e mai di Doveri. In Italia si finge di ignorare o si ignora che ogni Diritto comporta un Dovere, che chi non compie il proprio dovere non merita alcun diritto.“

—  Oriana Fallaci, libro La rabbia e l'orgoglio

libro La rabbia e l'orgoglio
Variante: «In Italia si parla sempre di Diritti e mai di Doveri. In Italia si finge di ignorare o si ignora che ogni Diritto comporta un Dovere, che chi non compie il proprio dovere non merita alcun diritto».