„Non ho pazienza per alcune cose, non perché sia diventata arrogante, semplicemente perché sono arrivata a un punto della mia vita, in cui non mi piace più perdere tempo con ciò che mi dispiace o ferisce. Non ho pazienza per il cinismo, critiche eccessive e richieste di qualsiasi natura. Ho perso la voglia di compiacere chi non mi aggrada, di amare chi non mi ama e di sorridere a chi non mi sorride. Non dedico più un minuto a chi mente o vuole manipolare. Ho deciso di non con-vivere più con la presunzione, l'ipocrisia, la disonestà e le lodi a buon mercato. Non tollero l'erudizione selettiva e l'arroganza accademica. Non mi adeguo più al provincialismo e ai pettegolezzi. Non sopporto conflitti e confronti. Credo in un mondo di opposti. Per questo evito le persone rigide e inflessibili. Nell'amicizia non mi piace la mancanza di lealtà e il tradimento. Non mi accompagno con chi non sappia incoraggiare o elogiare. I sensazionalismi mi annoiano e ho difficoltà ad accettare coloro a cui non piacciono gli animali. Soprattutto, non ho nessuna pazienza per chi non merita la mia pazienza.“

Pubblicità

Citazioni simili

Pietro Trinchera photo
Pubblicità
Pamela Lyndon Travers photo

„La satira è l'umorismo che ha perso la pazienza.“

—  Giovanni Mosca giornalista, disegnatore e scrittore italiano 1908 - 1983

Roberto Gervaso photo
Anton Pavlovič Čechov photo
 Pitagora photo

„Dei dolori che toccano in sorte agli uomini sopporta la tua parte con pazienza.“

—  Pitagora matematico, legislatore, filosofo, astronomo, scienziato e politico greco -585 - -500 a.C.

Roberto Gervaso photo
Pubblicità
Andrea Pazienza photo

„Perché la pazienza ha un limite, Pazienza no.“

—  Andrea Pazienza fumettista e pittore italiano 1956 - 1988
da Giallo Scolastico

Ermes Ronchi photo
Friedrich Nietzsche photo
Alessandro Baricco photo
Pubblicità
Søren Kierkegaard photo
Hermann Hesse photo
Alessandro Baricco photo
Kader Abdolah photo