„Tereza continua ad accarezzare la testa di Karenin che riposa tranquillamente sul suo grembo. Dentro di sé fa più o meno questo ragionamento: Non c'è alcun merito a comportarsi bene verso il prossimo! Tereza è costretta a essere corretta nei confronti degli altri contadini perché altrimenti non potrebbe vivere nel villaggio. E persino nei confronti di Tomas deve comportarsi con amore perché ha bisogno di Tomas. Non potremo mai stabilire con certezza fino a che punto i nostri rapporti con gli altri sono il risultato dei nostri sentimenti, del nostro amore, del nostro non-amore, della nostra bontà o del nostro rancore e fino a che punto sono condizionati dal rapporto di forze tra gli individui. La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza. Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo) è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri.“

L'insostenibile leggerezza dell'essere

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Italo Calvino photo
Carlo Zannetti photo
Melanie Klein photo
Carl Rogers photo

„La sincerità verso se stessi è fondamentale però verso gli altri deve essere governata dall'intelligenza.“

—  Cesare Rimini avvocato, giornalista e scrittore italiano 1932

Origine: Citato in City, 24 maggio 2011, p. 1.

Milan Kundera photo
Don DeLillo photo
Brigitte Bardot photo
Serse Cosmi photo
Papa Benedetto XVI photo
Michel Houellebecq photo
Nicholas Sparks photo
Paul Henri Thiry d'Holbach photo
Erich Fromm photo
Friedrich Nietzsche photo
Giuseppe Pontiggia photo
Victor Klemperer photo
Rudolf Steiner photo

Argomenti correlati