„Qual sovra i cieli entrambe ergon fiammante | Triangolar Piramide infinita…. | Un atomo è il creato a Lei davante, | Un lampo il sole, un palpito la vita… | L'immensa eternità solo un istante | Che a quel centro s'aggira, ond' è partita… | Della Triade increata è questo il Trono | E in tre voci vi suona — lo son chi sono. || Stassi il Padre, il Figliuolo, e il Divo Amore | In un distinti, e l'uno all'altro eguale… | Ma chi fissar potrebbe in quel fulgore | L'occhio che il sole a sostener non vale; | Bench' egli porti del divin Fattore | Poche faville in debil vase e frale, | Come raggiunger può chi tanto splende | La mente che se stessa non comprende?“

—  Angelo Maria Ricci, ottava 74-75, canto VI
Pubblicità

Citazioni simili

Mary Shelley photo
Giordano Bruno photo
Pubblicità
 Aśvaghoṣa photo
Gautama Buddha photo
Fulton J. Sheen photo
Dante Alighieri photo
Pippo Pollina photo
Petronio Arbitro photo

„Il sole splende per tutti.“

—  Petronio Arbitro scrittore, filosofo 27 - 66
libro Frammenti

Baltasar Gracián photo
Mango (cantante) photo
Arthur Schopenhauer photo
Stephen King photo

„Fai fieno finché splende il sole.“

—  Stephen King scrittore e sceneggiatore statunitense 1947
da "Mucchio d'ossa"

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“