„Ma non potevo vivere col vuoto che si era impadronito di me. A un tratto ho capito che non era la mancanza di una donna a provocare quel vuoto, ma la mancanza di ciò che provavo allora. Paradossale, vero? Non credo sia necessario che finisca, intuirai il seguito. Sono divenuto un mago. Per odio. E solo allora ho capito quanto ero stato sciocco. Avevo confuso il cielo con le stelle riflesse di notte sulla superficie di uno stagno.“

—  Andrzej Sapkowski, libro Il tempo della guerra, Il tempo della guerra, Vilgefortz

Citazioni simili

Licia Troisi photo

„Per me il cielo è sempre stato vuoto, lo sai.“

—  Licia Troisi scrittrice italiana 1980
Le leggende del mondo emerso, Dubhe

Nancy Brilli photo
Andre Agassi photo
Edoardo Bennato photo

„Si era sempre fatto uno per volta, ah? E allora… e allora a me mi piace due per volta. (Allora, avete capito o no?)“

—  Edoardo Bennato cantautore, chitarrista e armonicista italiano 1946
Bennato si riferiva ai suoi due album pubblicati nel giro di pochi giorni, e solo dopo l'uscita di Sono solo canzonette questa frase diventava di chiara comprensione

Anthony de Mello photo
Shôhei Ôoka photo
Simone Weil photo
Enrico Brizzi photo
Nāgārjuna photo
Roberto Gervaso photo

„Ciò che più mi piace in una donna ancora non l'ho capito.“

—  Roberto Gervaso storico, scrittore, giornalista 1937
La volpe e l'uva

Nicholas Negroponte photo
Jack Kerouac photo
Victor Hugo photo
Primo Levi photo

„Non ho mai capito come allora quanto sia laboriosa la morte di un uomo.“

—  Primo Levi scrittore, partigiano e chimico italiano 1919 - 1987
If This Is a Man / The Truce

Fabio Volo photo
Alessandro Pronzato photo

„La parola ha bisogno anche del vuoto silenzioso per acquistare vibratilità e provocare risonanze misteriose.“

—  Alessandro Pronzato sacerdote cattolico italiano, giornalista, scrittore e professore 1932 - 2018
Prega per noi!

Nesli photo
Marta Robin photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x