„Tutte le volte che l'uomo ha voluto fare dello Stato il suo cielo, lo ha trasformato in un inferno.“

2001
Iperione

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 18 Gennaio 2021. Storia
Friedrich Hölderlin photo
Friedrich Hölderlin56
poeta tedesco 1770 - 1843

Citazioni simili

Stanisław Jerzy Lec photo
Davide Van De Sfroos photo
Jonathan Safran Foer photo
Ennio Flaiano photo
Gianni Barbacetto photo

„[Su Roberto Formigoni] Un uomo che si era insediato all'ultimo piano del "Formigone", il nuovo grattacielo che aveva voluto come segno del suo potere e che si è invece trasformato nella sua Torre di Babele.“

—  Gianni Barbacetto giornalista e scrittore italiano 1952

Dal suo blog su Il fattoquotidiano.it
Origine: Da Formigoni realizza il suo sogno: fare "il collaudatore di vacanze", gratis https://www.ilfattoquotidiano.it/2016/12/22/formigoni-realizza-il-suo-sogno-fare-il-collaudatore-di-vacanze-gratis/3277603/, 22 dicembre 2016.

William Congreve photo
Oreste Benzi photo
Giovanni Maria Vianney photo
John Milton photo

„Meglio regnare all'inferno che servire in cielo.“

—  John Milton, libro Paradiso perduto

Sanesi, I, 261
Paradiso perduto
Origine: Citato ne L'avvocato del diavolo; nel film, il nome del personaggio principale interpretato da Al Pacino, incarnazione del diavolo, è John Milton. Citato anche in Animal Factory.

„In cielo non so se vi siano dei cani; nell'inferno certamente no.“

—  Jacques Deval commediografo, regista e scrittore francese 1890 - 1972

Taccuino di un autore drammatico

Sigmund Freud photo

„Se non riuscirò a piegare gli dei del cielo, smuoverò le potenze dell'inferno.“

—  Sigmund Freud neurologo e psicoanalista austriaco, fondatore della psicoanalisi 1856 - 1939

Origine: Da L'interpretazione dei sogni.

Friedrich Nietzsche photo
William Shakespeare photo
Anacleto Verrecchia photo
Arthur Rimbaud photo
Friedrich Nietzsche photo
Silvio Berlusconi photo
Andrea Gallo photo
Marcel Proust photo
Vasco Rossi photo

„Se ti potessi dire | quante volte avrei voluto morire.“

—  Vasco Rossi cantautore italiano 1980

da Quante volte, n. 10
Sono innocente
Origine: Inclusa anche nel brano inedito, Se ti potessi dire

Argomenti correlati