Frasi di John Milton

John Milton foto

58   10

John Milton

Data di nascita: 9. Dicembre 1608
Data di morte: 8. Novembre 1674

John Milton è stato uno scrittore, poeta, filosofo, saggista, statista e teologo inglese.

È considerato uno dei letterati britannici più celebri, apprezzati e influenti dell'epoca successiva a quella shakespeariana.

Il suo capolavoro è il poema epico Paradiso perduto , pubblicato in una prima edizione di 10 volumi nel 1667 quando, ormai cieco e in povertà, il 27 aprile dello stesso anno ne vendette i diritti per dieci sterline, e in una seconda edizione di 12 volumi nel 1674. L'opera, che dà vita a quello che viene considerato un vero e proprio dramma cosmico, fu da lui iniziata negli anni della produzione saggistica.

L'Areopagitica , appello carico di fervore con cui sosteneva la libertà di stampa, è invece la sua opera in prosa più conosciuta.

Milton scrisse anche 24 sonetti e un breve testo didattico, il Trattato dell'educazione .

Frasi John Milton


„Nella Sacra Scrittura la verità è paragonata a una fonte che scorre: se le sue acque non fluiscono in perpetua continuità, imputridiscono in uno stagno melmoso di conformismo e tradizione.“

„Scendi dal cielo, Urania, se è davvero questo | il nome con il quale sei chiamata, così | che seguendo la tua divina voce | io mi possa innalzare sopra il monte olimpio | superando nel volo anche l'ala di Pegaso. (Sanesi VII, 1-5)“


„Il Diavolo | rimase vergognoso, e intese come il bene sia tremendo, e vide | come nella sua forma la virtù sia amabile. (Sanesi IV, 846-8)“

„Tutto è per il meglio, anche se spesso dubitiamo,
Quel che l'insondabile dispone.“

„La pace corrompe non meno | di quanto la guerra distrugge. (Sanesi XI, 784-5)“

„Milioni di creature spirituali | si muovono non viste sulla terra, quando siamo svegli | come quando dormiamo. (Sanesi IV, 677-8)“

„L'infanzia mostra l'uomo,
Come il mattino il giorno.“

„È quasi uguale uccidere un uomo che uccidere un buon libro. Chi uccide un uomo uccide una creatura ragionevole, immagine di Dio; ma chi distrugge un buon libro uccide la ragione stessa.“


„L'anarchia è la sicura conseguenza della tirannia; perché nessun potere che non sia limitato dalle leggi può essere mai protetto dalle stesse.“

„La libertà che io cerco è quella di apprendere, di parlare e di discutere, liberamente e secondo coscienza: questa, più di tutte le altre libertà. (libro Areopagitica. Discorso per la libertà di stampa)“

„La mente è un suo proprio luogo e in se stessa può fare un paradiso dall'inferno o un inferno dal paradiso.“

„Essere ciechi non è una sventura: è una sventura essere incapaci di sopportare la cecità.“


„Ma qui signori,
Àrbitri di noi stessi almen saremo;
Perocchè non creò l'Onnipotente
Questo loco infernale, onde pentito
Poi ne lo invìdi e ne respinga. In tutta
Sicurtà regneremo; una corona
Degna è d'alti pensieri, ancor che splenda
Su questo abisso di dolori. Oh, meglio
Re nell'inferno che vassallo in cielo! (libro Il Paradiso perduto)“

„Uomini di rinomata virtù, trasgredendola hanno talvolta mantenuto la legge con più forza.“

„Il mio esservi ignoto dimostra che voi stessi siete ignoti.“

„Esser cieco non è triste; esser cieco ma non essere capace di sopportare la cecità, questo è triste.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 58 frasi