„Ogni uomo ha diritto ad ogni cosa, anche al corpo di un altro uomo. Perciò, finché dura questo diritto naturale di ogni uomo ad ogni cosa, non ci può essere sicurezza per alcuno (per quanto forte o saggio egli sia).“

—  Thomas Hobbes, libro Leviatano

libro Leviathan

Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia
Thomas Hobbes photo
Thomas Hobbes29
filosofo britannico 1588 - 1679

Citazioni simili

Giuseppe Mazzini photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
John Fitzgerald Kennedy photo
Ezra Pound photo

„Ogni uomo ha il diritto che le sue idee vengano esaminate una per volta.“

—  Ezra Pound poeta, saggista e traduttore statunitense 1885 - 1972

Aforismi e detti memorabili

Eraclito photo
Jorge Luis Borges photo
George Patton photo

„Le fortificazioni fisse sono un monumento alla stupidità dell'uomo. Ogni cosa che è stata costruita dall'uomo può essere distrutta da esso.“

—  George Patton generale statunitense 1885 - 1945

citato in William Weir, 50 Military Leaders Who Changed the World, 2007, p. 173

Papa Paolo VI photo

„Tutelare e promuovere gli inviolabili diritti dell'uomo è dovere essenziale di ogni potestà civile.“

—  Papa Paolo VI 262° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1897 - 1978

1160, p. 334
Principi di Pastorale

Charles Michael Schwab photo
Cesare Beccaria photo
Eraclito photo
Jovanotti photo
Tito Maccio Plauto photo
Luigi Pirandello photo

„Ogni cosa finché dura porta con sé la pena della sua forma, la pena d'esser così e di non poter essere più altrimenti.“

—  Luigi Pirandello drammaturgo, scrittore e poeta italiano premio Nobel per la Letteratura nel 1934 1867 - 1936

Giorgio La Pira photo
François Ewald photo
Walt Whitman photo
Jacob Burckhardt photo

„[Friedrich Nietzsche] È un uomo straordinario; su ogni cosa egli ha una sua propria idea, conquistata da se stesso.“

—  Jacob Burckhardt storico svizzero 1818 - 1897

Origine: Dalla lettera a Friedrich von Preen del 10 dicembre 1878, in Friedrich Nietzsche, Jacob Burckhardt, Carteggio, a cura di Mazzino Montinari, SE, Milano, 2003, p. 55. ISBN 88-7710-588-7

Argomenti correlati