Frasi di Franz Werfel

Franz Werfel foto

16   2

Franz Werfel

Data di nascita: 10. Settembre 1890
Data di morte: 26. Agosto 1945

Franz Werfel è stato uno scrittore e drammaturgo austriaco, di origine ebraica, nato all'epoca dell'Impero austro-ungarico.

Frasi Franz Werfel


„Scienza, cultura, progresso, bellissime cose! Ma per diffondere cultura e progresso bisogna che uno possa prima coltivarsi e progredire. (p. 12)“

„Nelle imprese militari non ci sono garanzie. (p. 65)“


„Non apparteniamo tanto al nostro luogo d'origine ma alla meta cui tendiamo.“

„Il fallimento è l'austero genitore della verità.“

„La verità sta solo nella potenza di un avvenimento e non nelle grida dei pensatori.“

„Il mondo non aveva consistenza, poiché era formato della cenere di astri bruciati.“

„Solo un attimo separa il troppo tardi dal troppo presto.“

„La religione rappresenta il dialogo imperituro tra Dio e l'umanità, mentre l'arte non è altro che un soliloquio.“


„Ciò che sta alla base di ogni peccato è sempre e solo l'amore negato.“

„Quando tutte le vie sono ostruite, resta soltanto quella verso l'alto.“

„La felicità è la grazia di poter svelare tutte le potenzialità spirituali racchiuse dentro ciascuno di noi.“

„Il benessere maggiore deriva dal non avere grandi bisogni.“


„Su questa terra non vi è alcun problema all'infuori di Cristo.“

„In ogni moltitudine c'è un'odio originario facilmente infiammabile contro i rappresentanti dell'ordine pubblico. (p. 19)“

„L'amore infelice presenta sempre una via, sia pure in sogno. (p. 30)“

„Un popolo non può fare a meno dell'ammirazione, ma neppure dell'odio. (p. 111)“