„Osserva il gregge che pascola davanti a te: non sa che cosa sia ieri, che cosa sia oggi: salta intorno, mangia, digerisce, salta di nuovo. È così dal mattino alla sera e giorno dopo giorno, legato brevemente con il suo piacere ed il suo dispiacere, attaccato cioè al piolo dell'attimo e perciò né triste né annoiato… L'uomo chiese una volta all'animale: "Perché mi guardi soltanto senza parlarmi della felicità?" L'animale voleva rispondere e dice: "Ciò avviene perché dimentico subito quello che volevo dire"“

ma dimenticò subito anche questa risposta e tacque: così l'uomo se ne meravigliò. Ma egli si meravigliò anche di se stesso, di non poter imparare a dimenticare e di essere sempre accanto al passato: per quanto lontano egli vada e per quanto velocemente, la catena lo accompagna. È un prodigio: l'attimo, in un lampo è presente, in un lampo è passato, prima un niente, dopo un niente, ma tuttavia torna come fantasma e turba la pace di un istante successivo. Continuamente si stacca un foglio dal rotolo del tempo, cade, vola via – e improvvisamente rivola indietro, in grembo all'uomo. Allora l'uomo dice "Mi ricordo".
Origine: Da Considerazioni inattuali.

Ultimo aggiornamento 08 Luglio 2020. Storia
Friedrich Nietzsche photo
Friedrich Nietzsche510
filosofo, poeta, saggista, compositore e filologo tedesco 1844 - 1900

Citazioni simili

Andrew Taylor Still photo
Emilio Cecchi photo
Franz Kafka photo
Andy Roddick photo
Ronald Reagan photo

„Dopo che ieri sera ho visto Rambo, so cosa fare la prossima volta che ciò accade.“

—  Ronald Reagan 40º presidente degli Stati Uniti d'America e attore 1911 - 2004

Francesco Guccini photo

„Noi siamo come tutti e un poco, giorno dopo giorno, sciupiamo i nostri 'oggi' come 'ieri“

—  Francesco Guccini cantautore italiano 1940

da Canzone delle situazioni differenti
Stanze di vita quotidiana

Terry Pratchett photo
Laura Mancinelli photo
Henry James photo
Anthelme Brillat-Savarin photo
Christian Friedrich Hebbel photo
Gigi D'Agostino photo
Harper Lee photo
Lorenzo Licalzi photo
Alessandro Baricco photo

„Voleva lampadine che morissero dopo trentadue giorni di funzionamento.“

—  Alessandro Baricco, libro Mr Gwyn

Di colpo, o agonizzando un po'? –, chiese il vecchietto, come se conoscesse a fondo il problema.
Mr Gwyn

Alessandro Baricco photo
Helmut F. Kaplan photo

„I nostri nipoti un giorno ci chiederanno: dove eravate durante l'olocausto degli animali? Cosa avete fatto contro questi orribili criminali? Non potremo una seconda volta accampare la giustificazione che non lo sapevamo.“

—  Helmut F. Kaplan filosofo austriaco 1952

Origine: Citato dall'organizzazione animalista PeTA in una propria campagna su internet nel 2004; citato in Susann Witt-Stahl, Auschwizt non sta sul vostro piatto. Note critiche sul paragone tra olocausto e massacri animali http://www.liberazioni.org/articoli/Witt-StahlS-01.htm, traduzione di Marco Maurizi, Liberazioni.org.

Jonathan Safran Foer photo
Lev Nikolajevič Tolstoj photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“