„Ogni evento è così ordinario e familiare come la rosa in primavera e la frutta d'estate. Fatti del genere sono la malattia, la morte, l'oltraggio, l'insidia e quante altre realtà rallegrano o deprimono gli stolti.“

IV, 44; 2008
A sé stesso

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 26 Marzo 2022. Storia

Citazioni simili

Emily Dickinson photo
Albert Camus photo

„La pena di morte, così come la si applica, è una disgustosa macelleria, un oltraggio inflitto alla persona e al corpo.“

—  Albert Camus filosofo, saggista e scrittore francese 1913 - 1960

da Riflessioni sulla pena di morte

Giovanni Trapattoni photo
Patch Adams photo

„Ogni volta che l'ho fatto, dall'esperienza della morte è stato rimossa buona parte della paura. Spesso, rendere familiare un'esperienza di vita, riduce l'ansia che essa genera.“

—  Patch Adams medico statunitense 1945

Origine: Cioè assistere alla morte di una persona
Origine: Salute! Ovvero come un medico clown cura gratuitamente i pazienti con l'allegria e con l'amore, p. 87

Jim Morrison photo
Ennio Flaiano photo
Aldo Capitini photo
Richard Wagner photo

„Qui c'è soltanto primavera ed estate.“

—  Richard Wagner compositore, librettista, direttore d'orchestra e saggista tedesco 1813 - 1883

Edward Morgan Forster photo
Jeffrey Eugenides photo
Johann Wolfgang von Goethe photo

„Come ogni rosa, così ogni artista ha il suo insetto: io ho Tieck.“

—  Johann Wolfgang von Goethe drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teologo, filosofo, umanista, scienziato, critico d'arte e critico mus… 1749 - 1832

Varie
Origine: Citato in Albino Luciani, Illustrissimi, Edizioni A.P.E. Mursia, Milano, 1979, p. 41.

Matthew Bellamy photo

„Ce ne sono di due tipi. Una parte mi riguarda, racconta di me, di mie sensazioni ed eventi quotidiani. Le altre sono invece frutto di visioni oniriche, di momenti irreali, fantastici.“

—  Matthew Bellamy cantautore, pianista e chitarrista britannico 1978

dall'intervista per Kataweb Musica http://www.kwmusica.kataweb.it/kwmusica/index.jsp

Joseph Roth photo

„Svaniti e dimenticati al cospetto della morte erano tutti i miei stolti timori per le stolte beffe dei miei amici.“

—  Joseph Roth scrittore e giornalista austriaco 1894 - 1939

cap. XIII, p. 61
La Cripta dei Cappuccini

Gianrico Carofiglio photo
Charlie Chaplin photo
Arthur Miller photo

„[Su Marilyn] Risplende di bellezza, di umanità. È il genere di artista che non va in scena ogni santo giorno che viene. Dopotutto, è una creatura fuori dall'ordinario.“

—  Arthur Miller drammaturgo, scrittore e pubblicista statunitense 1915 - 2005

citato in Mike Evans, Marilyn, p. 295

Bill Bryson photo

Argomenti correlati