„Quando vediamo davvero gli uomini per come sono, non li critichiamo ma li veneriamo; e a buon diritto. Poiché un mostro con occhi misteriosi e pollici miracolosi, con strani sogni in testa e un curioso affetto per un certo luogo o una certa creatura, è un tema splendido e spaventoso. È solo l'arbitraria e moralistica abitudine del raffronto con qualcos'altro che ci permette di sentirci a nostro agio dinanzi a lui. Un senso di superiorità ci mantiene freddi e pratici; i meri fatti ci farebbero tremare le ginocchia come in preda a un timore religioso. È un fatto che ogni istante di vita cosciente è un prodigio inimmaginabile. È un fatto che ogni volto che incontriamo per strada ha l'incredibile imprevedibilità di una fiaba.“

pp. 47-48

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Gilbert Keith Chesterton photo
Edmund Husserl photo

„Le mere scienze di fatti creano meri uomini di fatto.“

—  Edmund Husserl, libro La crisi delle scienze europee e la fenomenologia trascendentale

La crisi delle scienze europee e la fenomenologia trascendentale

Gesualdo Bufalino photo

„Curioso che ogni nostro coetaneo ci sembri, quando lo incontriamo, molto più vecchio di noi.“

—  Gesualdo Bufalino scrittore 1920 - 1996

Origine: Il malpensante, Settembre, p. 95

João Guimarães Rosa photo
Walter Lippmann photo

„I fatti che vediamo dipendono dal punto di vista in cui ci mettiamo, e dalle abitudini contratte dai nostri occhi.“

—  Walter Lippmann giornalista statunitense 1889 - 1974

L'opinione pubblica

Nicola Zingaretti photo
Louis-ferdinand Céline photo
Cesare Pavese photo

„L'unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perché vivere è cominciare, sempre, ad ogni istante. Quando manca questo senso – prigione, malattia, abitudine, stupidità, – si vorrebbe morire.“

—  Cesare Pavese, libro Il mestiere di vivere. Diario 1935-1950

23 novembre 1937
Il mestiere di vivere
Variante: L’unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perché vivere è cominciare, sempre, ad ogni istante. Quando manca questo senso – prigione, malattia, abitudine, stupidità –, si vorrebbe morire.

Robert Sheckley photo

„Se cibo e veleno di una certa creatura sono entrambi veleno per voi, allora cercate di mangiare qualcos'altro.“

—  Robert Sheckley, libro Mai toccato da mani umane

Origine: Mai toccato da mani umane, Mai toccato da mani umane, p. 30

Dino Buzzati photo
Isidoro di Siviglia photo

„Gli angeli sono stati fatti prima di ogni creatura quando fu detto: Sia la luce.“

—  Isidoro di Siviglia teologo, scrittore e arcivescovo cattolico spagnolo 560 - 636

Etimologie, o Origini

Gilbert Keith Chesterton photo
Romano Battaglia photo
Robert Musil photo
Albert Einstein photo
Fabrizio De André photo

„Vuoi davvero lasciare ai tuoi occhi | solo i sogni che non fanno svegliare?“

—  Fabrizio De André cantautore italiano 1940 - 1999

il giudice: da Canzone del padre, n.° 6

Kazuo Ishiguro photo

Argomenti correlati