„Quel che si chiama logica o diritto non è mai niente di più che un corpo di regole che furono laboriosamente combinate in un momento della storia debitamente datato e situato da un sigillo d'origine, agorà o foro, chiesa oppure partito. Dunque non spererò niente da queste regole al di fuori della buona fede dell'Altro, e in mancanza d'altro me ne servirò, se cosí giudico o se mi ci si obbliga, solo per divertire la malafede.“

—  Jacques Lacan, da "Scritti", vol. 1, p. 422, traduzione di Giacomo Contri, Einaudi 1974
Pubblicità

Citazioni simili

Jean Paul Sartre photo
Martina Navrátilová photo
Pubblicità
Stephenie Meyer photo
Fausto Cercignani photo
Gianmarco Tamberi photo
Giorgio Bassani photo
George Best photo
Irvine Welsh photo

„[... ] non esiste niente al di fuori del momento.“

—  Irvine Welsh scrittore scozzese 1958
Il primo giorno del festival di Edimburgo; 1996, p. 24

Pubblicità
Indro Montanelli photo
 Nek photo
 Gesù photo
Pubblicità
Aldo Busi photo
Katherine Alice Applegate photo
Kurt Angle photo
Jorge Valdano photo
Avanti