„Garda sul lago, 5 marzo 1900
Gentilissimo Don Serenelli,
Lei si è mostrato così cortese, o meglio, così profondamente buono con noi che forse non Le riusciranno importante alcune notizie sulla salute di mio marito. Purtroppo, dal giorno che Lei fu qui egli non ha fatto che declinare nelle forze, e ha seguitato a peggiorare inesorabilmente, ben più lentamente per altro di quanto fosse preveduto dai medici.
Ogni sera la temperatura sale a 39,5 e anche più, mentre la mattina si verificano abitualmente delle depressioni anche fino a 35,5. Io ho perso ormai ogni speranza quanto all'esito della terribile malattia, e con indicibile strazio ne seguo i progressi, e vedo avvicinarsi il giorno fatale.
Quanto alle nostre speranze, che Marcello possa mutar pensiero e avvicinarsi a Dio, devo dirLe che questo cambiamento mi appare sempre inverosimile. Egli dimostra una serenità stoica veramente rarissima.“

— Alessandra Carlotti di Rudinì

Pubblicità

Citazioni simili

 Giorgia foto

„Quanto costa la guerra se non c'è speranza di vincerla devi arrenderti.“

—  Giorgia cantautrice, musicista e produttrice discografica italiana 1971
da Il mio giorno migliore, 2011

Pubblicità
Teresa di Lisieux foto
Muriel Barbery foto
Alberto Mantovani (medico) foto
Paolo di Tarso foto
Henri Nouwen foto
Albert Camus foto
Pubblicità
Giovanni Falcone foto
Adrienne von Speyr foto
Larry Bird foto
 Aristofane foto
Pubblicità
Vasco Rossi foto
Papa Giovanni Paolo II foto
Macedonio Fernández foto
 Giorgia foto
Avanti