„Si nasce | per far guerra alla morte | ed esserne sconfitti. | Da giovani | il nemico è lontano | muoiono quelli più avanti. | Oh bellezza | delle retrovie! | Qualche tiro lungo | uccide un giovanissimo, qua e là | ma pochi | e tu procedi, giochi, | vivi, ami e dimentichi | la battaglia che non ci sarà. | Poi | la morte aggiusta il tiro. | Te ne accorgi | quando colpisce | o i tuoi amici in giro | o qualche scheggia di malattia | ti scalfisce. | Poi tocca a te. | Prima di morire | si passa la bandiera ai figli. | Ma anche loro | non vinceranno.“

Origine: Il dottor Divago, Mezza età, pp. 125-126

Ultimo aggiornamento 21 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

Mina photo
Daniela Hantuchová photo
Stephen King photo
Giorgio Faletti photo
Arthur Rimbaud photo
Indro Montanelli photo
Luciano Ligabue photo

„Quando tocca a te tocca a te.“

—  Luciano Ligabue cantautore italiano 1960

da Quando tocca a te, n. 12
Sopravvissuti e sopravviventi

Gabriela Sabatini photo

„È difficile farsi amici nel giro. Il tennis è uno sport individuale: giochi la tua partita e te ne vai.“

—  Gabriela Sabatini tennista argentina 1970

Origine: Citata in Janice Turner, Sabatini, la sopravvissuta del tennis https://web.archive.org/web/20160101000000/http://archiviostorico.corriere.it/2003/giugno/17/Sabatini_sopravvissuta_del_tennis_co_0_030617120.shtml, Corriere della sera, 17 giugno 2003

J. K. Rowling photo

„L'ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte.“

—  J. K. Rowling, libro Harry Potter e i Doni della Morte

Frase incisa sulla lapide di James e Lily Potter e ripresa nella copertina
cap. 16
Harry Potter e i Doni della Morte

Flavio Tranquillo photo

„Altro tiro, altro giro, altro regalo!“

—  Flavio Tranquillo giornalista e scrittore italiano 1962

quando un giocatore mette a segno molti punti
Citazioni tratte da telecronache, Formule classiche

Alessandro Baricco photo
Lauro de Bosis photo
Tiziano Sclavi photo
Kevin Costner photo

„Quando ti trovi di fronte a milioni di spettatori, o dai il meglio di te o dai il peggio. Devi far vivere il tuo personaggio di fronte ai padri e poi di fronte ai figli.“

—  Kevin Costner attore, regista, produttore cinematografico e musicista rock statunitense 1955

Origine: Citato in Richard Schickel, Clint Eastwood: l'uomo dalla cravatta di cuoio, prefazione di Gianni Canova, traduzione di Stefano Di Marino, Sperling & Kupfer, Milano, 1999. ISBN 88-200-2831-X

Italo Svevo photo
Nek photo
Nek photo
Lea Massari photo
Franco Battiato photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“