„Mi sveglio e vado al lavoro con l'umore storto | Tanto che il primo stronzo che incontro lo vorrei morto | Faccio benzina e già sto scemo guarda male | cazzo vuoi c'hai un lavoro di merda? Ed io uguale!“

—  Fabri Fibra, da Rap In Vena, n.º 8
Fabri Fibra photo
Fabri Fibra281
rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976
Pubblicità

Citazioni simili

Lucio Battisti photo
Lord Bean photo
Pubblicità
Terry Pratchett photo
Pino Scotto photo
Orson Welles photo
Hans Urs Von Balthasar photo
Brian Clough photo
Pino Scotto photo

„Messaggio: Salve signor Scotto, mi chiedevo ma non si rompe i coglioni di star seduto su quella specie di cassa da morto, a mostrare quelle coscette di pollo che si ritrova? Beato lei che non fa un cacchio dalla mattina alla sera, e noi paghiamo con i soldi della collettività lestofanti come lei. Vergognati!
Pino Scotto: Julian, Julian pezzo di merda! Accattone! Merdaccia puzzolente! Stai parlando con un uomo di 62 anni che per la sua dignità ha scaricato camion in fabbrica per 35 anni... per non andare a vendersi il culo, come gente di merda come te! Hai capito? E se io sto su questa cassa da morto è per dare delle lezioni di intelligenza alle persone come te, che non capiranno mai. Pezzo di merda! Fatti un favore, bruciati vivo! Datti fuoco! Ti fai un favore. Levi una merda puzzolente da questa società che di persone come te non ne ha bisogno. Tool... sti video dei Tool. Jack!
Messaggio: Ciao Pino volevo chiederti se... (Jack, la voce che legge i messaggi, viene interrotta da Pino Scotto)
Pino Scotto: Ma poi io vorrei dire a quel pezzo di merda di prima no? Alle tre di pomeriggio davanti a un televisore che cazzo ci fai, barbone?! Trovati un lavoro, vai a lavorare! Accattone! E probabilmente tu sarai quello che è ancora in casa con papà mamma che ti dà i soldi per la benzina o i soldi per andare al cinema. Vai a fare in culo! Io per fare musica son scappato di casa a 17 anni... già vivevo da solo. La benzina te la regalo io.“

—  Pino Scotto 1949
da Database

Fabri Fibra photo
David Peace photo
Rita Levi-Montalcini photo

„Hey, stronzo, che cazzo fai?" Mario demands.“

—  Debra Ginsberg 1962
Waiting: The True Confessions of a Waitress

Antonio Albanese photo
Vasco Rossi photo
Paolo Villaggio photo