„Un giorno, mentre erano a letto abbracciate, la mamma disse: "Ahmad sarebbe diventato un leader. Aveva carisma. Uomini che avevano tre volte la sua età l'ascoltavano con rispetto, Laila. Dovevi vedere. E Nur. Oh, il mio Nur. Faceva sempre schizzi di edifici e di ponti. Sarebbe diventato un architetto, sai. Avrebbe trasformato Kabul coi suoi progetti. E ora sono tutti e due shahid, i miei ragazzi, tutti e due martiri". Laila ascoltava, sperando che la mamma si accorgesse che lei, Laila, non era diventata una shahid, che era viva lì, nel letto accanto a lei, e che come tutti nutriva speranze per il proprio futuro. Ma Laila sapeva che il suo futuro non poteva competere con il passato dei fratelli. Le avevano fatto ombrada vivi, l'avrebbero cancellata da morti. La mamma era diventata la curatrice del museo della loro vita e lei, Laila, era una semplice visitatrice. Un ricettacolo per il loro mito. La pergamena su cui la mamma intendeva calligrafare la loro leggenda.“

Mille splendidi soli

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Khaled Hosseini photo
Khaled Hosseini photo
Khaled Hosseini photo
Billie Holiday photo

„La mamma e il babbo erano ancora due ragazzi quando si sposarono. Lui aveva diciott'anni, lei sedici, io tre.“

—  Billie Holiday cantante statunitense 1915 - 1959

Origine: La signora canta il Blues, p. 5

Jonathan Safran Foer photo
Frank Zappa photo

„Magdalena, non mi stuzzicare in questo modo | Proprio nel corridoio con la tua camicetta e le tette | Se la tua mamma ci trova in questo modo | Chiama un avvocato, oh come sarebbe incazzata la mamma.“

—  Frank Zappa chitarrista, compositore e arrangiatore statunitense 1940 - 1993

da Magdalena, in Just another band from L.A.; 2011

Riccardo Mannerini photo
Roberto Benigni photo

„"E il grosso è fatto", disse la mamma di Ferrara quando partorì.“

—  Roberto Benigni attore, comico, showman, regista, sceneggiatore e cantante italiano 1952

wellerismo
Tuttobenigni 95/96

John Lennon photo

„La mia mamma è morta | non riesco a infilarmelo in testa | nonostante siano passati molti anni | la mia mamma è morta.“

—  John Lennon musicista, cantautore, poeta, attivista e attore britannico 1940 - 1980

John Lennon/Plastic Ono Band

Herbie Brennan photo
Fausto Bertinotti photo
Suzanne Vega photo
Fabri Fibra photo

„Oh mamma, stasera escort, | anagramma di "Sterco"“

—  Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976

da Escort, n. 2
Controcultura

Argomenti correlati