„Che fine ha fatto per esempio Josè Borjes, il generale di cui mi ha parlato Andrea Camilleri? Parlo dell'uomo che sempre nel '61, quasi da solo, tentò di sollevare le Sicilie contro i Savoia. Perché non si dice nulla della sua epopea e del mistero della sua morte? Perché non si riconosce il valore di questo Rolando che galoppa verso una fatale Roncisvalle dopo essere sbarcato con soli dodici uomini in Calabria, alla disperata, sulla costa crudele dei fallimenti, la stessa di Murat, dei Fratelli Bandiera, di Pisacane, dei curdi disperati, dei monaci in fuga dagli scismi bizantini?“

—  Paolo Rumiz, Source: Da Il massacro dimenticato di Pontelandolfo: Quando i bersaglieri fucilarono gli innocenti http://www.repubblica.it/rubriche/camicie-rosse/2010/08/27/news/il_massacro_dimenticato_di_pontelandolfo_quando_i_bersaglieri_fucilarono_gli_innocenti-6543288/index.html?ref=search, Repubblica.it, 27 agosto 2010.
Pubblicità

Citazioni simili

Palmiro Togliatti photo
Alberto Moravia photo
Pubblicità
Claudia Cardinale photo
Arthur Schopenhauer photo
Antonino Zichichi photo
Giorgio Gaber photo

„L'importante è insegnare quei valori | che sembrano perduti, | con il rischio di creare nuovi disperati.“

—  Giorgio Gaber cantautore, commediografo e regista teatrale italiano 1939 - 2003
Io non mi sento italiano, da Il tutto è falso, n. 1

Maurizio Ferraris photo

„Nel suo manifestarsi prima facie, quella della verità come puro potere è una affermazione molto rassegnata, quasi disperata: "la ragione del più forte è sempre la migliore“

—  Maurizio Ferraris filosofo e accademico italiano 1956
..) Giacché, diversamente da quanto ritengono molti postmoderni, ci sono fondati motivi per credere, anzitutto in base agli insegnamenti della storia, che realtà e verità siano sempre state la tutela dei deboli contro le prepotenze dei forti. Se viceversa un filosofo dice che "La cosiddetta 'verità' è una questione di potere", perché fa il filosofo invece che il mago? (p. 96)

Nicolás Gómez Dávila photo
Giuseppe Berto photo
Haruki Murakami photo
Decimo Giunio Giovenale photo

„L'amara povertà non ha in sé nulla di più crudele del fatto che rende ridicoli gli uomini.“

—  Decimo Giunio Giovenale, libro Satire
Satire, III, 152-153 Nil habet infelix paupertas durius in se | quam quod ridiculos homines facit.

Milan Kundera photo
Carmine Crocco photo
Giorgio Bassani photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“