„Nel cielo di quel tempo hanno navigato le stesse nuvole d'oggi. Ogni ragazzo le ha guardate con gli stessi occhi con cui le guardiamo ora. Anche un uomo che ricorda se stesso da giovane si vede mentre guarda in alto, al biancore mutevole che si arrischia nel vento, e lo vede con gli occhi suoi di allora.“

Lazzaro

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia
Giorgio Prodi photo
Giorgio Prodi6
oncologo e scrittore italiano 1928 - 1987

Citazioni simili

Jules Renard photo

„L'uomo è un animale che alza gli occhi al cielo e non vede che i ragni del soffitto.“

—  Jules Renard scrittore e aforista francese 1864 - 1910

10 aprile 1894; Vergani, p. 74
Diario 1887-1910

Nicolás Gómez Dávila photo
Daniel Pennac photo
Fiorella Mannoia photo
Else Lasker-Schüler photo

„[Su Georg Trakl] Erano assai lontani gli occhi suoi. | Da ragazzo era già stato in cielo. || Perciò le sue parole sgorgavano | su nuvole azzurre e su bianche.“

—  Else Lasker-Schüler poetessa tedesca 1869 - 1945

Origine: Citato in Georg Trakl, Poesie, introduzione, traduzione e note di Ervino Pocar, Rizzoli, Milano, 1974, p. 161.

Vasco Rossi photo
Bret Easton Ellis photo
Fabri Fibra photo
Carlo Michelstaedter photo
Oliver Sacks photo
Herta Müller photo
Francesco De Gregori photo
Astolphe de Custine photo
Michele Marzulli photo

„Va troppo adagio il tempo, | allor che giovinezza è dentro i pori, | e non si vede l'ora d'esser grandi.“

—  Michele Marzulli poeta, pittore e scrittore italiano 1908 - 1991

da Va troppo adagio il tempo, vv. 1-3, p. 72
Futuro antico

„Ogni bucomane vede solo se stesso.“

—  Christiane Vera Felscherinow scrittrice e musicista tedesca 1962

Origine: Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino, p. 262

Søren Kierkegaard photo
Gazzelle (cantante) photo
Farah Pahlavi photo
Adriano Celentano photo

Argomenti correlati