„Come l'elefante ritrova la propria audacia quando gli si mostra il fuoco, così la nostra virtù sfibrata dai pensieri di questo mondo ha bisogno di incitamenti esteriori e materiali come le parole o le figure perchè la forza del nostro animo si dedichi con maggiore impegno all'impresa spirituale.“

—  Johannes Reuchlin, De arte cabalistica Source: Citato in Daniele Corradetti e Gioni Chiocchetti, Le forme e il divino, edizioni Argonautiche, p. 39. ISBN 978-88-95299-27-3
Pubblicità

Citazioni simili

Vincenzo Cuoco photo

„Padre, nella vita spirituale quale virtù richiede maggiore fatica?“

—  Agatone d'Egitto monaco ed eremita egiziano
Dice loro: "Perdonatemi, ma penso non vi sia fatica così grande come pregare Dio. Infatti, quando l'uomo vuole pregare, i nemici cercano di impedirlo, ben sapendo che da nulla sono così ostacolati come dalla preghiera. Qualsiasi opera l'uomo intraprenda, se persevera in essa, possederà la quiete. La preghiera invece richiede lotta fino all'ultimo respiro".

Pubblicità
Gino Birindelli photo
Albert Einstein photo

„In buona sostanza il mio interesse per la scienza si è sempre limitato allo studio dei principi […]. Perciò ho pubblicato così poco, perché il grande bisogno di afferrare i principi mi ha spinto a passare la maggior parte del tempo in imprese sterili.“

—  Albert Einstein scienziato tedesco 1879 - 1955
Lettere a Maurice Solovine, 30 ottobre 1924 Source: Archivio Einstein 21-195; pubblicato in Letters to Solovine, 1906-1955, p. 63. Citato in Pensieri di un uomo curioso, p. 127.

Papa Giovanni XXIII photo
Partha Chatterjee photo
Papa Benedetto XVI photo
Indro Montanelli photo
Giovanni Climaco photo
Giuseppe Terragni photo
Albert Schweitzer photo
 Plotino photo
Albert Camus photo
Tito Lívio photo

„Il risultato mostra che la fortuna aiuta gli audaci.“

—  Tito Lívio, libro Ab Urbe condita libri
Ab urbe condita, Proemio – Libro X, VIII, 29; 2009 Source: L'espressione «La fortuna aiuta gli audaci», utilizzata da Livio anche in un altro passo dell'opera (XXXIV, 37), si trova in molti autori latini, soprattutto in Terenzio Phorm. 1, 4, 25 (203); cfr. Cicerone Tusc. 2, 4, 11. Cfr. anche Publio Virgilio Marone. [E]ventus docuit fortes fortunam iuvare.

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“