„Il manifesto della razza poteva evitarsi. Si è trattato di una astruseria scientifica di alcuni docenti e giornalisti. C'è molta distanza da quanto io ho detto, scritto e firmato in materia. Io ho sempre considerato il popolo italiano un mirabile prodotto di diverse fusioni etniche sulla base di una unitarietà geografica, economica e specialmente spirituale. È lo spirito che ha messo la nostra civiltà sulle strade del mondo. Uomini che avevano sangue diverso furono i portatori di un'unica splendida civiltà. Ecco perché io sono lontano dal mito di Rosenberg. Anche quella è una posizione da rettificare.“

Dalla lettera all'amico Spampanato nel dicembre del 1942.
Citazioni tratte dalle lettere

Ultimo aggiornamento 13 Gennaio 2021. Storia

Citazioni simili

Tamim Ansary photo
Giosue Carducci photo

„[…] l'arte e la letteratura sono l'emanazione morale della civiltà, la spirituale irradiazione dei popoli.“

—  Giosue Carducci poeta e scrittore italiano 1835 - 1907

Origine: Da Bozzetti critici e discorsi letterari, coi tipi di Franc. Vigo, Livorno, 1876, p. 457 https://books.google.it/books?id=N48HAAAAQAAJ&pg=PA457.

Recep Tayyip Erdoğan photo

„In un sistema segnato da unitarietà il presidenzialismo può funzionare in modo perfetto. Vi sono diversi esempi nel mondo e nella storia, come quello della Germania di Hitler.“

—  Recep Tayyip Erdoğan politico turco 1954

Origine: Citato in Turchia: Erdogan choc, serve presidenza come Hitler http://www.agi.it/estero/2016/01/01/news/turchia_erdogan_choc_serve_presidenza_come_hitler-346721/, Agi.it, 1º gennaio 2016.

Papa Giovanni XXIII photo
Giorgio Bassani photo
Luca Doninelli photo
Carl von Clausewitz photo
Papa Pio XII photo
Edward Gibbon photo
Nilde Iotti photo
Octave Chanute photo
Beppe Grillo photo

„L'attuale sistema politico ed economico non sta più in piedi. Siamo costretti a pensare a un mondo nuovo. Parliamo di civiltà non di politica. Dobbiamo riprogettare il mondo… Non è meraviglioso?“

—  Beppe Grillo comico, attore, attivista, politico e blogger italiano 1948

Origine: Citato in Il Grillo canta sempre al tramonto http://www.dariofo.it/it/content/il-grillo-canta-sempre-al-tramonto-di-b-grillo-g-casaleggio-d-fo-ed, DarioFo.it, 11 febbraio 2013.

Joseph H. H. Weiler photo
Carl Gustav Jung photo
Alfred Rosenberg photo
Pietro Siciliani photo

„Che è mai il poema di Dante? È la splendida, è la feconda inaugurazione della moderna italica civiltà.“

—  Pietro Siciliani pedagogista e filosofo italiano 1832 - 1885

Origine: Da Il Triumvirato nella storia del pensiero italiano ossia Dante, Galilei e Vico, discorso del prof. Pietro Siciliani letto il dì 15 maggio 1865 nell'aula del Liceo Dante, coi tipi di M. Cellini e C., Firenze 1865, p. 14.

Argomenti correlati