„Un pollo! Io ho paura di sporcarmi le mani e dopo non suonare più la chitarra, altrimenti lo spezzerei; guarda, un pollo, veramente, bello 'sto pollo! Possiamo sacrificare questo pollo a Satana, a Satana! Nel Natale del male! […] Avevo chiesto un pollo e me l'hanno portato! E non potete capi' quanto mi avete fatto felice con 'sto pollo! Aspettavo però pure la capretta, capito? Perché la capretta è più sintomatico der male, capito?, de caprette che se sacrificano ar Demonio, a Satana, l'erba gramigna, la betulla, il fico sacro, la canfora, le ossa dei morti buttate contro ar nemico, i gobbelini [diminutivo di goblin], i coboldi, gli elfi, gli eoni, le fate… Che bello la rappresentazione del Natale del male!“

—  Richard Benson, dal concerto Natale del male; visibile su Youtube http://www.youtube.com/watch?v=V0DgNxkXH_0
Richard Benson photo
Richard Benson24
conduttore televisivo, conduttore radiofonico e chitarrista… 1955
Pubblicità

Citazioni simili

„Anni '80. Carcarlo Pravettoni lancia sul mercato il wůrstel di pollo senza pollo, e la lira si impenna.“

—  Walter Fontana umorista, sceneggiatore e scrittore italiano 1957
Senza fonte, Citazioni da Mai dire Gol

Pubblicità
Richard Benson photo
Enrico IV di Francia photo

„Io voglio che alla domenica ogni contadino abbia il suo pollo in pentola.“

—  Enrico IV di Francia Re di Francia e Navarra 1553 - 1610
Citazioni di Enrico IV, Attribuite, citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 433

Earl Wilson photo
Rick Riordan photo
George Carlin photo

„Come mai quando si tratta di noi, è un aborto, e quando si tratta di un pollo, è un'omelette?“

—  George Carlin comico, attore e sceneggiatore statunitense 1937 - 2008
Back in Town, How come when it's us, it's an abortion, and when it's a chicken, it's an omelet?

Marcello Marchesi photo

„A tavola si invecchia
Mi colpiscono | di una donna | le stesse parti del pollo: | coscia, petto, collo…“

—  Marcello Marchesi comico, sceneggiatore e regista italiano 1912 - 1978
Il dottor Divago, Mezza età, p. 128

Davide La Rosa photo

„Non puoi andare ad Haiti senza avere con te un pollo di gomma con la carrucola…“

—  Davide La Rosa fumettista, scrittore e sceneggiatore italiano 1980
Suore Ninja, 3 – Citofonare ore pasti, Suor Gegia

Stefano Benni photo
Enzo Jannacci photo
Giulia Innocenzi photo

„[Dopo aver letto Se niente importa di Foer] La prima cosa che ho fatto è smettere subito di mangiare pollo. Dopo aver letto il libro non potevo più nemmeno immaginare di metterlo di nuovo in tavola avendo capito quale era la storia della loro esistenza negli allevamenti.“

—  Giulia Innocenzi giornalista, conduttrice televisiva e scrittrice italiana 1984
Source: Dall'intervista di Federica Giordani, Giulia Innocenzi: "Sono vegetariana e indago sugli allevamenti" http://www.vegolosi.it/news/giulia-innocenzi-sono-vegetariana-e-indago-sugli-allevamenti/, Vegolosi.it, 18 febbraio 2016.

Joe Haldeman photo
Jonathan Safran Foer photo
Amélie Nothomb photo
Leo Ortolani photo

„Giulia mi chiede se io odio i gatti. Perché vede che nelle storie sono trattati male da Rat-Man e allora le è venuto il dubbio. Quale dubbio, Giulia? Ma no, che non li odio! A me piacciono un sacco! Sanno di pollo!“

—  Leo Ortolani autore di fumetti italiano, creatore di Rat-Man 1967
Source: Risposta a una lettrice nell'angolo della posta di Rat-Man Collection, n. 61, Panini Comics, luglio 2007, p. 62.

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“