„Non vi sono racconti, non vi sono parabole, somiglianti ai racconti e alle parabole di Cristo, cosi luminose, succose, toccanti; non altri proverbi né detti son tali gioielli: essi rifulgono quali astri, quali gigli nel sole tra i pensieri degli altri uomini; in nessuna letteratura vi è qualcosa che eguagli il discorso della Montagna: e se c'è, gli uomini ce lo mostrino.“

Origine: Poesie e prose scelte, p. 227

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

Carlo Maria Martini photo
Emilio Bossi photo
Eraclito photo
Fulton J. Sheen photo
Enzo Biagi photo

„Il giornalista è un signore che racconta le storie degli altri.“

—  Enzo Biagi giornalista, scrittore e conduttore televisivo italiano 1920 - 2007

Dall'intervista delle Iene http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/35155/lucci-enzo-biagi.html (2002)

Jane Roberts photo

„Anche la reincarnazione in sé, è una sorta di parabola.“

—  Jane Roberts scrittrice e poetessa statunitense 1929 - 1984

Origine: Le comunicazioni di Seth, p. 319

Helen Keller photo
Matteo apostolo ed evangelista photo
Vasco Rossi photo

„Ma sì che sono io, | tre uomini diversi, | uno non sono io, | gli altri due son persi.“

—  Vasco Rossi cantautore italiano 1980

da Señorita, n. 10
Buoni o cattivi
Origine: Testo di Vasco Rossi e Roberto Casini.

Dylan Thomas photo
Carlo Maria Martini photo

„La televisione ha chiarito che il mio prossimo non ha confini. Anche nel Vangelo il prossimo della parabola del Samaritano supera i confini, però la televisione ce l'ha reso presente…“

—  Carlo Maria Martini cardinale e arcivescovo cattolico italiano 1927 - 2012

Origine: Citato in Karl Popper, John Condry, Cattiva maestra televisione, traduzione di Marina Astrologo e Claudia Di Giorgio, CDE, 1996.

Giorgio Gaber photo
Ralph Waldo Emerson photo
Totò photo

„Il mondo io lo divido così, in uomini e caporali. E più vado avanti, più scopro che di caporali ce ne son tanti, di uomini ce ne sono pochissimi.“

—  Totò attore, commediografo, paroliere, poeta e sceneggiatore italiano 1898 - 1967

Origine: Siamo uomini o caporali: «L'umanità io l'ho divisa in due categorie di persone: uomini e caporali. La categoria degli uomini è la maggioranza, quella dei caporali per fortuna è la minoranza. Gli uomini sono quegli esseri costretti a lavorare tutta la vita come bestie, senza vedere mai un raggio di sole, senza la minima soddisfazione, sempre nell'ombra grigia di un'esistenza grama. I caporali sono appunto coloro che sfruttano, che tiranneggiano, che maltrattano, che umiliano.»

Fabrice Hadjadj photo
Albert Vanhoye photo

„La storia è una parabola e la vera realtà sta dietro le apparenze.“

—  Bruno Maggioni presbitero, biblista e docente italiano 1932 - 2020

La brocca

Giulio Andreotti photo

„In chiesa mi sento molto vicino al pubblicano della parabola.“

—  Giulio Andreotti politico, scrittore e giornalista italiano 1919 - 2013

p. 23
Origine: Cfr. la voce Parabola del fariseo e del pubblicano su Wikipedia.

Giuseppe Giusti photo
Roberto Saviano photo

Argomenti correlati