Frasi su parabola

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema parabola.

Argomenti correlati

Un totale di 69 frasi, il filtro:


Gianni Clerici photo
Carlo Maria Martini photo
Franco Basaglia photo

„Una favola orientale racconta di un uomo cui strisciò in bocca, mentre dormiva, un serpente. Il serpente gli scivolò nello stomaco e vi si stabilì e di là impose all'uomo la sua volontà, così da privarlo della libertà. L'uomo era alla mercé del serpente: non apparteneva più a se stesso. Finché un mattino l'uomo sentì che il serpente se n'era andato e lui era di nuovo libero. Ma allora si accorse di non saper cosa fare della sua libertà: "nel lungo periodo del dominio assoluto del serpente egli si era talmente abituato a sottomettere la sua propria volontà alla volontà di questo, i suoi propri desideri ai desideri di questo, i suoi propri impulsi agli impulsi di questo che aveva perso la capacità di desiderare, di tendere a qualcosa, di agire autonomamente. In luogo della libertà aveva trovato il vuoto, perché la sua nuova essenza acquistata nella cattività se ne era andata insieme col serpente, e a lui non restava che riconquistare a poco a poco il precedente contenuto umano della sua vita". L'analogia di questa favola con la condizione istituzionale del malato mentale è addirittura sorprendente, dato che sembra la parabola fantastica dell'incorporazione da parte del malato di un nemico che lo distrugge, con gli stessi atti di prevaricazione e di forza con cui l'uomo della favola è stato dominato e distrutto dal serpente. Il malato, che già soffre di una perdita di libertà quale può essere interpretata la malattia, si trova costretto ad aderire ad un nuovo corpo che è quello dell'istituzione, negando ogni desiderio, ogni azione, ogni aspirazione autonoma che lo farebbero sentire ancora vivo e ancora se stesso. Egli diventa un corpo vissuto nell'istituzione, per l'istituzione, tanto da essere considerato come parte integrante delle sue stesse strutture fisiche.“

—  Franco Basaglia psichiatra e neurologo italiano 1924 - 1980

da Corpo e istituzione, 1967

Sandro Ciotti photo

„Il "Torino", la cui parabola ha ospitato ferite crudeli e successi epici e che il destino ha accarezzato come un fiore e trafitto come una lama saracena…“

—  Sandro Ciotti giornalista italiano 1928 - 2003

Origine: Citato in Franco Ossola, Grande Torino per sempre!, Editrice il Punto, Torino.

Jean-Marie Lustiger photo
Cesare Angelini photo
Giulio Andreotti photo

„In chiesa mi sento molto vicino al pubblicano della parabola.“

—  Giulio Andreotti politico, scrittore e giornalista italiano 1919 - 2013

p. 23
Origine: Cfr. la voce Parabola del fariseo e del pubblicano su Wikipedia.

Gesù photo
Fabrice Hadjadj photo

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating
Bruno Maggioni photo
Luca Malavasi photo
Davide Banzato photo
Roger Ebert photo
Dario Fo photo
Roberto Benigni photo
Tamim Ansary photo
Carl Craig photo
Matteo apostolo ed evangelista photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“