„Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l'immagine di un'idea.“

dalla quarta di copertina di Un mondo che non esiste più, Longanesi, 2010

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia
Tiziano Terzani photo
Tiziano Terzani101
giornalista e scrittore italiano 1938 - 2004

Citazioni simili

Clemente Mastella photo

„Se l'Udc pensa che io mi dimetta dal governo vuol dire che non hanno capito la mia idea politica.“

—  Clemente Mastella politico italiano 1947

citato in Corriere della Sera – Parole e Politica http://www.corriere.it/Speciali/Politica/ParolePolitica/parolepolitica.shtml?/Speciali/Politica/ParolePolitica/2006/12_Dicembre/04/, 4 dicembre 2006

Jonathan Safran Foer photo
Daniel Pennac photo
Ludwig Wittgenstein photo
Enzo Ferrari photo
Stefano Benni photo

„Se deridi così le storie di chi ha sofferto, vuol dire che non hai sofferto abbastanza.“

—  Stefano Benni scrittore, giornalista e sceneggiatore italiano 1947

Margherita Dolce Vita

Zygmunt Bauman photo
Vittorio Alfieri photo
Natalia Ginzburg photo

„Essere capiti vuol dire essere presi e accettati per quello che siamo.“

—  Natalia Ginzburg scrittrice italiana 1916 - 1991

Origine: Mai devi domandarmi, p. 149

Francesco Piccolo photo
Ciriaco de Mita photo

„Se una cosa difficile ti sembra semplice vuol dire che non hai capito niente.“

—  Ciriaco de Mita politico 1928

Origine: Citato in Franco Gerardi, Il mio amico De Mita, in Mondoperaio, 3/2015, p. 93.

Fabri Fibra photo

„Paura del diverso. Vuol dire limitarsi o crescere. Crescere vuol dire vivere ed esistere. Limitarsi vuol dire sparire.“

—  Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976

Origine: Dietrologia – I soldi non finiscono mai, p. 81

Patti Smith photo
Bruce Sterling photo

„Tradizione non vuol dire che i vivi sono morti. Tradizione vuol dire che i morti sono vivi.“

—  Bruce Sterling autore di fantascienza statunitense 1954

Origine: Cfr. Gilbert Keith Chesterton: «La tradizione non significa che i vivi sono morti, ma che i morti sono vivi».
Origine: Il chiosco, p. 110

Michael Ende photo
Nick Hornby photo

Argomenti correlati