„È la seconda carriera di Adolf Hitler. Meno orribile della prima, ma dalle conseguenze anche più profonde. Il cancro hitleriano venne estirpato dai medici in modo tale che venisse asportato non soltanto il tumore, ma anche le funzioni vitali. Soltanto nel 1968, la data simbolica dell'avvento al potere nel mondo della piccola borghesia, si videro gli effetti della grande distruzione hitleriana. Il paziente è vivo, ma anche morto. Non ha cuore, non ha cervello, non ha stomaco, non ha nervi, non ha sesso, non ha orgoglio, non ha reazione di sorta. L'Europa vede un progetto di conquista, in passato resistevano, ma oggi la reazione è: "Poveri conquistatori, spero non abbiano problemi". È come se Elisabetta d'Inghilterra avesse detto della Invincibile Armada: "Quei poveri spagnoli, con quel mare cattivo, sono preoccupata".“

Pubblicità

Citazioni simili

Gabriele D'annunzio photo
Darrell Huff photo
Pubblicità
Stephenie Meyer photo
Johann Michael Moscherosch photo
Zdeněk Zeman photo
Pietro Giordani photo
Louise Bourgeois photo
Pubblicità
Sigmund Freud photo
Jim Morrison photo
José Saramago photo

„I silenzi, poveri loro, sono soltanto questo, silenzi.“

—  José Saramago scrittore, critico letterario e poeta portoghese 1928 - 2008

Ivan Illich photo
Pubblicità
Giuseppe Prezzolini photo
Isacco della Stella photo
Lenny Kravitz photo
Marcel Proust photo