„Il film è diventato un vero fenomeno di incassi, record italiano assoluto, ma non solo. Ha confermato la prevalenza dell'idioma toscano nel nostro cinema (I Cecchi Gori c'entreranno pure qualcosa) e riconfermato il precedente Laureati di Pieraccioni. Questo successo abnorme ha comunque delle spiegazioni. Una è il naturale "volano" del film (che ha tenuto le sale per un anno), che a un certo punto "deve" essere visto da tutti perché fa moda. Poi naturalmente c'è la grana della regia e della storia. Si può parlare di film medio che manca al nostro cinema, di sapori di commedia all'italiana eccetera, ma in questo caso c'è una ragione "tattile", immediata, che capiscono tutti subito: è un film pulito, fuori dai contesti grigi, tristi, omologati, spesso malamente sociali del cinema nostrano. Presenta qualcosa che non si vedeva dai tempi di Poveri ma belli: la felicità di vivere. Una felicità, che non sarà aderente al nostro momento storico, ma è una bella fortuna che qualcuno ce la descriva almeno nella finzione. Certo, come rovescio della medaglia abbiamo dovuto affrontare il potente riflusso-marketing con la Estrada che ci ha assediato dalle tv, dai manifesti e dalle passerelle di moda, ma tant'è, certe vie sono obbligate.“

Il ciclone, p. 432

Citazioni simili

Leonard Maltin photo
Checco Zalone photo

„Avete presente il cinema italiano di Fellini, Visconti, Scola, Pasolini? Beh anche il mio [Che bella giornata] è un film italiano!“

—  Checco Zalone cabarettista, comico e musicista italiano 1977

Origine: Citato in "Che bella giornata" con Checco Zalone su Canale 5 http://www.mediaset.it/quimediaset/comunicati/comunicato_5689.shtml, Mediaset.it, 13 marzo 2013.

George Lucas photo
Michele Placido photo
Leo Ortolani photo

„Il film più inguardabile della storia del cinema.“

—  Leo Ortolani autore di fumetti italiano, creatore di Rat-Man 1967

riferendosi a Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni
Origine: Da Star Rats – L'episodio fantasma, Rat-Man Collection, n. 104, Panini Comics, settembre 2014, pp. 55-57.

Saverio Costanzo photo

„Viviamo in un tempo in cui la soglia dell'attenzione è molto bassa, ed è il film che si deve difendere. La colpa è sempre del film che deve prendersi l'attenzione. La tv è un elettrodomestico ma non mi sono dedicato a questo lavoro [L'amica geniale] pensando di 'fare qualcosa per la tv', ma pensando al cinema.“

—  Saverio Costanzo regista italiano 1975

Origine: Da intervista di Silvia Fumarola, Saverio Costanzo: “L'amica geniale di Ferrante è una grande saga, ma io ne faccio una grande serie” https://rep.repubblica.it/pwa/intervista/2018/11/22/news/saverio_costanzo_l_amica_geniale_di_ferrante_e_una_grande_saga_ma_io_ne_faccio_una_grande_serie_-212341078/, Rep.repubblica.it, 22 novembre 2018.

Stephen King photo
Gael García Bernal photo
Orson Welles photo
Wim Wenders photo
Alessandro Blasetti photo
Aaron Eckhart photo

„Il cinema ha anche responsabilità educative: se da adolescente non hai un modello da seguire, un film può aiutare.“

—  Aaron Eckhart attore statunitense 1968

Origine: Citato in Anna Maria Speroni, CINEMA "Adesso vorrei diventare il marito di Angelina Jolie" http://www.iodonna.it/personaggi/interviste/2011/aaron-eckhart-rabbit-hole-intervista-attore-cinema-30630640438.shtml, iodonna.it, 15 gennaio 2011.

Quentin Tarantino photo
Roberto Saviano photo
David Cronenberg photo
Gael García Bernal photo
Giancarlo Magalli photo
Stanley Kubrick photo

„Ho imparato molto di più vedendo film che leggendo pesanti tomi sull'estetica del cinema. La migliore educazione a fare film è farne uno.“

—  Stanley Kubrick regista statunitense 1928 - 1999

Origine: Dall'intervista a Time del 15 dicembre 1975; citato in Enrico Ghezzi, Stanley Kubrick, Editrice Il Castoro e l'Unità, 1995.

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“