„Bisognerebbe avvertire tutti di tali eventi. Comunicare loro che l’immortalità è mortale, che può morire, che è successo, che continua a succedere, che essa non si palesa mai in quanto tale, che è la duplicità assoluta. Che non esiste nel particolare, ma soltanto in linea di principio. Che certe persone possono celarne la presenza, a condizione che lo ignorino, e che certe altre possono svelarne la presenza nelle prime, alla stessa condizione, ignorando di poterlo fare. Che la vita è immortale mentre è vissuta, mentre è in vita. Che l’immortalità non è una questione di tempo, non è una questione di immortalità, è qualcosa di ignoto. Che è falso dire che non ha principio né fine, come è falso dire che comincia e finisce con la vita dello spirito, poiché partecipa dello spirito e del trascorrere sulle orme del vento. Guardate le sabbie morte dei deserti, i corpi morti dei bambini: l’immortalità non passa di lì, si ferma e li evita.“

— Marguerite Duras, libro L'amante
Pubblicità

Citazioni simili

Niccolò Ghedini photo
Stanisław Jerzy Lec photo
Pubblicità
Oreste Benzi photo
Sylvester Stallone photo
Giuseppe Tucci photo
Ambrose Bierce photo
Robert Anson Heinlein photo
Pubblicità
Romano Guardini photo
 Plotino photo
Luigi Russo photo
Pubblicità
John Waters photo
Avanti