„Dice Yggdrasil: l’Imperatore ha messo da parte tanta carta come non s’è mai vista, una montagna, che a mettere i fogli uno sopra l’altro si può raggiungere la luna, eppure tutti quei fogli non gli serviranno, ora che i boschi sono stati abbattuti. Nemmeno i menestrelli, i letterati e i cantastorie possono farci nulla, perché di storie da ricopiare nella grafia degli amanuensi, leggende di dèi ed eroi, favole antiche e recenti, di tutto questo non è rimasto nulla, nè ricordo, né memoria, né origine.“

Anatra all'arancia meccanica. Racconti 2000-2010

Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Carlo Goldoni photo
Gabriel García Márquez photo
Samuel Beckett photo

„L'uomo di buona memoria nulla ricorda, perché nulla dimentica.“

—  Samuel Beckett scrittore, drammaturgo e poeta irlandese 1906 - 1989

dal Proust

Alexander Sergejevič Puškin photo
Carl Gustav Jung photo
Vittorio Feltri photo
Madre Teresa di Calcutta photo
Benedetto da Norcia photo
George Berkeley photo

„Il mio talento è quello di narratore di favole, di cantastorie o, se si preferisce, di aedo.“

—  Carlo Alianello docente, scrittore e sceneggiatore italiano 1901 - 1981

citato in Gianandrea de Antonellis, Carlo Alianello. Scrittore umano e popolare http://www.neoborbonici.it/portal/index.php?option=com_content&task=view&id=1640&Itemid=207, neoborbonici.it

Ronald Laing photo
Osho Rajneesh photo
Joe R. Lansdale photo
Primo Levi photo
Margaret Atwood photo
Zygmunt Bauman photo

Argomenti correlati