Frasi di Raymond Chandler

Raymond Chandler foto

43   5

Raymond Chandler

Data di nascita: 23. Luglio 1888
Data di morte: 26. Marzo 1959
Altri nomi: Raymont Chandler

Raymond Thornton Chandler è stato uno scrittore statunitense di romanzi giallo-polizieschi.

Frasi Raymond Chandler


„Il primo bacio è magico, il secondo intimo, il terzo unʼabitudine. (libro Il lungo addio)“

„Se credi in un ideale, non sei tu a possederlo, è lui che ti possiede.“


„Gli scacchi sono il più cospicuo spreco di intelligenza umana che si possa riscontrare al di fuori di un'agenzia di pubblicità.“

„Chiedere aiuto non è facile... specie quando la colpa è tutta nostra.“

„Sono sensibile ai proiettili. (libro Vento rosso)“

„Se sono guai che cerchi, io vengo da dove li fabbricano. (libro Vento rosso)“

„Sapevo una cosa: non appena qualcuno avesse detto che non avevi bisogno di una pistola, avresti dovuto portartene dietro una che funzionasse.“

„Che cosa credeva di dimostrare tenendomi in carcere? Un bel niente, eccettuato il fatto che aveva il potere di farlo. (libro Il lungo addio)“


„Los Angeles è una città di acquisti per corrispondenza. Tutto quello che puoi vedere nel catalogo puoi trovarlo migliore da qualche altra parte.“

„Non cʼè trappola più mortale di quella che prepariamo con le nostre stesse mani. (libro Il lungo addio)“

„Si è morti, si dorme il grande sonno e ci se ne fotte di certe miserie. (libro Il grande sonno)“

„Un bar senza biliardo è nudo come una bistecca senza patate fritte.“


„La ragazza si ravviò i capelli con un gesto rapido, come un uccello che si liscia le penne. Diecimila anni di perfezionamento dietro quel gesto. (libro Vento rosso)“

„Sembrava esserci una piccola quantità di buono in lui, da qualche parte – ma la parola chiave era piccola. (libro Vento rosso)“

„Tutti gli uomini devono a volte sfuggire dal ritmo micidiale dei loro pensieri privati.“

„Aveva bisogno di radersi – ne avrebbe avuto bisogno anche il giorno prima.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 43 frasi