„È facile, qui, avere… ehm… dei figli?" gli domandai. Avevo la sensazione che la mia domanda fosse leggermente incongrua, un po' come se gli avessi chiesto se fosse facile comprare un cane. A dire il vero avevo sempre provato una certa ripugnanza per i bambini; per quel che ne sapevo si trattava di mostriciattoli orrendi, che cacavano smodatamente e strillavano in maniera insopportabile; l'idea di farne uno non mi era mai passata per la mente. Però sapevo che c'era gente che li faceva; se poi ne fossero soddisfatti non lo so, sta di fatto che non osavano lamentarsene.“

Platform

Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia
Michel Houellebecq photo
Michel Houellebecq21
scrittore, saggista e poeta francese 1956

Citazioni simili

Cesare Pavese photo
Gianni Rivera photo
Charles Dickens photo
Aidan Turner photo
Carolina Kostner photo
Mago Forest photo

„È facile vincere quando si è belli e intelligenti. Ci dici invece tu come cacchio hai fatto a vincere? (da Mai dire GF e figli, 9 maggio 2006)“

—  Mago Forest comico, showman e conduttore televisivo italiano 1961

Rivolto al vincitore del Grande Fratello 6 Augusto De Megni

Chris Kyle photo
Christopher Morley photo

„Sa lei perché la gente ora legge più libri di quanto non abbia mai fatto prima? Perché la terrificante catastrofe della guerra le ha fatto comprendere di aver la mente ammalata. Il mondo soffriva di ogni sorta di febbri celebrali, e dolori, e disordini, e non lo sapeva. Ora le nostre angosce mentali sono anche troppo manifeste. Leggiamo tutti avidamente, in fretta, cercando di scoprire, passato il disturbo, che cosa c'era che non andava nella nostra mente.“

—  Christopher Morley, libro The Haunted Bookshop

The Haunted Bookshop
Variante: Sa lei perché la gente ora legge più libri di quanto non abbia mai fatto? Perché la terrificante catastrofe della guerra le ha fatto comprendere di aver la mente ammalata. Il mondo soffriva di ogni sorta di febbri celebrali, e dolori, e disordini, e non lo sapeva. Ora le nostre angosce mentali sono anche troppo manifeste. Leggiamo tutti avidamente, in fretta, cercando di scoprire, passato il disturbo, che cosa c'era che non andava nella nostra mente.

Paolo Borsellino photo
Alessandro Baricco photo
Nicholas Sparks photo
Kazuo Ishiguro photo
Julia Roberts photo
Indro Montanelli photo
Alessandro Esseno photo
Andrea De Carlo photo
Aung San Suu Kyi photo

Argomenti correlati