„La notte, nel letto, lo perseguitavano le ambizioni più grottesche e fantastiche, il cervello gli tesseva un universo di sfarzo indicibile, mentre l'orologio ticchettava sul lavabo e la luna gli intrideva di luce umida gli abiti sparsi alla rinfusa sul pavimento. Ogni notte alimentava le sue fantasie finché la sonnolenza si abbatteva con un abbraccio dimentico su qualche scena vivace. Per un certo periodo queste fantasticherie gli procurarono uno sfogo all'immaginazione; erano un'intuizione confortante dell'irrealtà della realtà, una promessa che la roccaforte del mondo era saldamente basata sull'ala di una fiaba.“

Il grande Gatsby

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Reinaldo Arenas photo
Angelo Branduardi photo

„C'è una luce che luna non è | in un buio che notte non è | e una voce che voce non è | che non parla ma parla di me.“

—  Angelo Branduardi cantautore, violinista e chitarrista italiano 1950

da Il giocatore di biliardo, n. 1
Il dito e la luna
Origine: Testo di Giorgio Faletti e Angelo Branduardi.

Francesco De Gregori photo
Li Po photo
Cassandra Clare photo
Enrico Ruggeri photo

„Buona notte a tutti voi, non vi disturberò | i giornali consumati sparsi sul comò.“

—  Enrico Ruggeri cantautore, scrittore e conduttore televisivo italiano 1957

da Sonnambulismo
L'isola dei tesori

Giovanni Pascoli photo
Gianluca Nicoletti photo
Osho Rajneesh photo

„Chiudi gli occhi e immaginati come se fossi luce. Non è semplicemente immaginazione. All'inizio lo è, ma si tratta anche di una realtà, perché ogni cosa è fatta di luce.“

—  Osho Rajneesh filosofo indiano 1931 - 1990

Origine: Il libro dei segreti, I segreti del Tantra (vol. III), p. 378

Federico Moccia photo

„La luna è un'altalena tra le nuvole di una notte stellata.“

—  Federico Moccia, libro Scusa ma ti chiamo amore

Scusa ma ti chiamo amore

Quinto Orazio Flacco photo

„Era notte e la luna splendeva nel cielo sereno.“

—  Quinto Orazio Flacco poeta romano -65 - -8 a.C.

XV, 1

„La notte cala, l'orologio suona | ogni campana ha la sua tonalità | la strada è un quaderno | sulla pagina scritta si riflette di più.“

—  Ennio Rega cantautore e compositore italiano 1953

da Il camminatore
Lo scatto tattile

Tiziano Ferro photo
Amélie Nothomb photo
Fernando Pessoa photo

„Non canto la notte perché nel mio canto | il sole che canto finirà in notte. | Non ignoro quel che dimentico. | Canto per dimenticarlo.“

—  Fernando Pessoa poeta, scrittore e aforista portoghese 1888 - 1935

Origine: Poesie, Pessoa ortonimo, Gli eteronimi, Ricardo Reis: Odi, p. 259

Honoré De Balzac photo

„Una notte d'amore è un libro letto in meno.“

—  Honoré De Balzac scrittore, drammaturgo e critico letterario francese 1799 - 1850

Origine: Citato in Gino e Michele, Matteo Molinari, Le Formiche: anno terzo, Zelig Editore, 1995, § 1205.

Gianluca Nicoletti photo

„È uno stargate tra realtà e irrealtà.“

—  Gianluca Nicoletti giornalista, scrittore e conduttore radiofonico italiano 1954

Pablo Neruda photo

Argomenti correlati