„Per vent'anni l'Italia è stata governata da un regime fascista in cui ogni dialettica democratica era stata abolita. E successivamente un unico partito, la Democrazia cristiana, ha monopolizzato, soprattutto in Sicilia, il potere, sia pure affiancato da alleati occasionali, fin dal giorno della Liberazione. Dal canto suo, l'opposizione, anche nella lotta alla mafia, non si è sempre dimostrata all'altezza del suo compito, confondendo la lotta politica contro la Democrazia cristiana con le vicende giudiziarie nei confronti degli affiliati a Cosa Nostra, o nutrendosi di pregiudizi: "Contro la mafia non si può far niente fino a quando al potere ci sarà questo governo con questi uomini."“

Cose di Cosa Nostra

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 24 Marzo 2022. Storia

Citazioni simili

Indro Montanelli photo
Piero Gobetti photo
Errico Malatesta photo
Umberto Bossi photo
Angelino Alfano photo
Vittorio Sgarbi photo

„Alfano è un uomo incapace, traditore e privo di qualunque vera lotta alla mafia, la mafia è nel nostro governo attraverso Alfano, esponente della mafia organizzata.“

—  Vittorio Sgarbi critico d'arte, politico e opinionista italiano 1952

da L'aria che tira, LA7, 21 febbraio 2014
Da programmi televisivi

Fabrizio Rondolino photo
Rebiya Kadeer photo

„La lotta del popolo uiguri per la libertà e la democrazia sotto la dittatura comunista cinese è sempre stata pacifica, persistente e difficile.“

—  Rebiya Kadeer politica cinese 1947

Origine: Citato in La mezzaluna americana di Rebiya http://www.ilfoglio.it/zakor/145, Il foglio, 15 agosto 2008.

Gian Carlo Caselli photo

„La "lotta alla mafia“

—  Gian Carlo Caselli magistrato italiano 1939

tutti lo sanno, o dovrebbero saperlo) non si può fare solo a livello di repressione di polizia e giudiziaria. Incentrare la strategia di contrasto della criminalità mafiosa esclusivamente sul terreno tecnico investigativo, e non anche su quello politico culturale, è alla lunga inesorabilmente perdente. L'azione delle forze di polizia e dei magistrati, per quanto condotta con metodo, impegno e professionalità, riesce a incidere in profondità solo se integrata con "un risveglio" del contesto sociale. Tenere alta la guardia, creare una mobilitazione di opinione pubblica, sensibilizzare le coscienze, isolare la cultura mafiosa sono complementi assolutamente ineludibili dell'azione investigativa. (ibidem)

Antonio Pennacchi photo
Vittorio Sgarbi photo
Enrico Lucci photo
Maurizio Zamparini photo
Gianrico Carofiglio photo
Silvio Berlusconi photo
Ieng Sary photo
Aldo Capitini photo

„Ogni società fino ad oggi è stata oligarchica, cioè governata da pochi, anche se "rappresentanti" di molti; oggi specialmente, malgrado la diffusione di certi modi detti democratici, il potere (un potere enorme) è in mano a pochi, in ogni paese. Bisogna, invece, arrivare ad una società di tutti, alla "omnicrazia."“

—  Aldo Capitini filosofo, politico e antifascista italiano 1899 - 1968

Origine: Da Educazione aperta; citato in Claudio Tugnoli (a cura di), Maestri e scolari di non violenza, FrancoAngeli, Milano, 2000, p. 109 http://books.google.it/books?id=MAtsNl9JDsEC&pg=PA109. ISBN 88-464-2550-2

Danilo Toninelli photo

Argomenti correlati