„I discepoli andarono e fecero quello che aveva ordinato loro Gesù: condussero l'asina e il puledro, misero su di essi i mantelli ed egli vi si pose a sedere. La folla numerosissima stese i suoi mantelli sulla strada mentre altri tagliavano rami dagli alberi e li stendevano sulla via. La folla che andava innanzi e quella che veniva dietro, gridava: Osanna al figlio di Davide! Benedetto colui che viene nel nome del Signore! Osanna nel più alto dei cieli! Entrato Gesù in Gerusalemme, tutta la città fu in agitazione e la gente si chiedeva: "Chi è costui?". E la folla rispondeva: "Questi è il profeta Gesù, da Nazaret di Galilea". Gesù entrò poi nel tempio e scacciò tutti quelli che vi trovò a comprare e a vendere; rovesciò i tavoli dei cambiavalute e le sedie dei venditori di colombe e disse loro: "La Scrittura dice: La mia casa sarà chiamata casa di preghiera ma voi ne fate una spelonca di ladri". Gli si avvicinarono ciechi e storpi nel tempio ed egli li guarì. Ma i sommi sacerdoti e gli scribi, vedendo le meraviglie che faceva e i fanciulli che acclamavano nel tempio: "Osanna al figlio di Davide", si sdegnarono e gli dissero: "Non senti quello che dicono?". Gesù rispose loro: "Sì, non avete mai letto: Dalla bocca dei bambini e dei lattanti ti sei procurata una lode?". E, lasciatili, uscì fuori dalla città, verso Betània, e là trascorse la notte.“

21, 6 – 17

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Marco evangelista photo
Marco evangelista photo
Filippo apostolo photo
Emilio Bossi photo
Claudio Lotito photo

„Sono come Gesù che ha cacciato i mercanti dal tempio.“

—  Claudio Lotito imprenditore e dirigente sportivo italiano 1957

Giovanni apostolo ed evangelista photo
Giovanni apostolo ed evangelista photo
Friedrich Nietzsche photo
San Giuseppe photo
Angelo Bagnasco photo
Luca evangelista photo
Giovanni apostolo ed evangelista photo
San Giuseppe photo
Paolo Brosio photo
Enrico Ruggeri photo

„Oh Gesù mio | figlio di Dio | abbi pietà di tuo figlio | oh Gesù mio | oh Gesù mio | lascia un sorriso per me.“

—  Enrico Ruggeri cantautore, scrittore e conduttore televisivo italiano 1957

da La preghiera del matto
Gli occhi del musicista

Matteo apostolo ed evangelista photo
Carlo Maria Martini photo
Luca evangelista photo
Matteo apostolo ed evangelista photo
Andre Agassi photo

„È il pubblico là fuori che ti osanna o ti affonda. La priorità è il loro divertimento.“

—  Andre Agassi tennista statunitense 1970

Origine: Citato in Piero Pardini, Citazioni a bordo campo http://www.ubitennis.com/2008/09/26/121263-citazioni_bordo_campo_settembre.shtml, Ubitennis.com, settembre 2008.

Argomenti correlati