„Il gatto si è rassegnato, ha digrignato i denti come a farle paura e a indurla a scappare, ma la ratta niente, non si è mossa dalla sua tegola, dal suo faccia a faccia conquistato con i sudori della morte; svogliato, lui ha allungato la prima zampa e poi la seconda e l'ha attirata a sé nel suo indolente abbraccio, hanno fatto anche un paio di giri e capriole e forse, per un istante, le loro lingue così profondamente diverse e aliene si sono fuse in una sola e, senza per questo che lui smettesse di pulirsi le fauci dell'ultimo sangue preso e profferto, si saranno chiariti una volta per sempre traducendo lo squittio in miagolio e il miagolio in squittio, in una specie di esperanto dell'inconfessabile.“

Origine: Casanova di se stessi, p. 19

Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

Luis Sepúlveda photo
Corrado Guzzanti photo

„Non sai che fare, non sai dove andare, miagoli nel buio.“

—  Corrado Guzzanti comico, attore e sceneggiatore italiano 1965

Personaggi originali, Quelo

Luis Sepúlveda photo
Luis Sepúlveda photo
Angelo di Costanzo photo
Albert Einstein photo
Alexandr Alexandrovič Blok photo
Paco Ignacio Taibo II photo
Nick Hornby photo
Emil Cioran photo
Guido Ceronetti photo
Corrado Guzzanti photo
Hermann Hesse photo
Italo Calvino photo
Robert De Niro photo
Sergio Nazzaro photo

Argomenti correlati