„Sono vegetariano per motivi etici e non medici. Gli animali vanno rispettati e non uccisi per poi mangiarli. Tutti gli animali.
Spesso mi chiedono perché ho scelto di essere vegetariano. La prima risposta è di tipo etico. Si tratta di una scelta che ho fatto molto tempo fa, perché sono fermamente convinto che gli uomini non abbiano diritto di provocare la sofferenza e la morte degli altri esseri viventi. Gli animali provano emozioni, dolore, paura. Che diritto abbiamo di strappare l'agnellino alla pecora per gustare un cosciotto di agnello, e il vitello alla mucca per avere le "fettine" che le mamme umane amano tanto per i propri figli? Non credo che le mie siano idee romantiche, senza fondamento. Ricordo ancora una sconvolgente inchiesta sul vero e proprio terrore che si impadronisce degli animali portati al macello, quando arrivano in prossimità del mattatoio. Smettiamola di dire che gli animali "non capiscono."“

Origine: Dall'intervista a Oggi del 23 ottobre 2002.

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Ottobre 2021. Storia

Citazioni simili

„L'Anticristo sarà un vegetariano e un difensore dei diritti animali.“

—  Giacomo Biffi cardinale e arcivescovo cattolico italiano 1928 - 2015

Attribuite

Marianne Thieme photo
Janez Drnovšek photo
Umberto Veronesi photo
Marguerite Yourcenar photo

„Mangiare carne è digerire le agonie di altri esseri viventi. Gli animali hanno propri diritti e dignità come te stesso.“

—  Marguerite Yourcenar scrittrice francese 1903 - 1987

Origine: Citato in Umberto Veronesi, Dell'amore e del dolore delle donne, Einaudi, Torino, 2010, pp. 123-124. ISBN 978-88-06-20133-3

Arthur Schopenhauer photo
Jonathan Safran Foer photo
Michela Vittoria Brambilla photo
Daniela Padoan photo
Tom Regan photo
Brigitte Bardot photo
Jonathan Safran Foer photo
Jeremy Rifkin photo
Morrissey photo
Michela Vittoria Brambilla photo

Argomenti correlati