„Purgatorio già hai fatto | dopo il tradimento, nei giorni di Settembre Ventunesimo, | nei giorni del crollo. | Vai! Vai a farti di nuovo eroe. | Lascia a me la parola. | Lascia a me ch'io mi spieghi, | ch'io faccia il canto della guerra eterna | fra luce e fango. | Addio, Marinetti! | Tornaci a parlar quando ti sembra". | "PRESENTE."“

da Canto LXXII
Cantos

Ultimo aggiornamento 06 Novembre 2020. Storia
Ezra Pound photo
Ezra Pound150
poeta, saggista e traduttore statunitense 1885 - 1972

Citazioni simili

Lucio Battisti photo

„Davanti a me c'è un'altra vita, | la nostra è già finita | e nuove notti e nuovi giorni, | cara, vai o torni con me?“

—  Lucio Battisti compositore, cantautore e produttore discografico italiano 1943 - 1998

da Pensieri e parole, lato B, n. 1

Gianna Nannini photo
Riccardo Mannerini photo

„Non c'è morte | ch'io possa indossare | quando penso | che dopo di me | nulla è niente.“

—  Riccardo Mannerini poeta e paroliere italiano 1927 - 1980

Riflessioni, p. 316
Il sogno e l'avventura

Salvatore Quasimodo photo
Fabri Fibra photo
Mina photo
Danilo Dolci photo
Luciano Ligabue photo
Dargen D'Amico photo
Giovanni Verga photo
Georges Wolinski photo
Fëdor Dostoevskij photo
Kate Clanchy photo
Eugenio Montale photo
Edoardo Bennato photo
Dante Alighieri photo
Belén Rodríguez photo
Franco Battiato photo
Nek photo
Neffa photo

„La balotta dei crudi sa che il funk è in me, | vai con la sigla B-Boy qui chi v'è.“

—  Neffa cantautore e rapper italiano 1967

da Freaky Funk Flow Pt 1, n. 8
107 Elementi

Argomenti correlati