Frasi su addio

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema addio.

Argomenti correlati

Un totale di 295 frasi, il filtro:


Kobe Bryant photo
Nicholas Sparks photo
Aldo Palazzeschi photo
William Shakespeare photo

„Addio, bella crudeltà.“

—  William Shakespeare, La dodicesima notte

Viola, atto I, scena V
La dodicesima notte

Vinicio Capossela photo
Claudio Baglioni photo
Kobayashi Issa photo

„[Haiku] Poni fine ai lamenti, o insetto: | non vi è amore senza addio, | nemmeno tra le stelle.“

—  Kobayashi Issa poeta e pittore giapponese 1763 - 1828

Citato in Leo Magnino, Storia della letteratura giapponese, Nuova Accademia Editrice, Milano, 1957<sup>3</sup>, p. 143

Carlos Ruiz Zafón photo
Dante Alighieri photo

„Era già l'ora che volge il disio | ai navicanti e 'ntenerisce il core | lo dì c' han detto ai dolci amici addio; | e che lo novo peregrin d'amore | punge, se ode squilla di lontano | che paia il giorno pianger che si more.“

—  Dante Alighieri poeta italiano autore della Divina Commedia 1265 - 1321

VIII, 1-6
Variante: Era già l'ora che volge il disio
ai navicanti e 'ntenerisce il core
lo dì ch'han detto ai dolci amici addio;
e che lo novo peregrin d'amore
punge, se ode squilla di lontano
che paia il giorno pianger che si more.

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating
Che Guevara photo

„[Ultime parole] Addio figli miei, Aleida, Fidel fratello mio.“

—  Che Guevara rivoluzionario, guerrigliero, scrittore e medico argentino 1928 - 1967

Sergio Bambarén photo
Dargen D'Amico photo
Piero Calamandrei photo
Lillo Gullo photo
Ezra Pound photo
William Shakespeare photo

„Emilia: Oh, ma chi ha potuto farvi questo?
Desdemona: Nessuno… Io… da sola… Emilia addio! Ricordami al cortese mio signore. Oh addio!…“

—  William Shakespeare, Otello

ultime parole
atto V, scena II; traduzione di Goffredo Raponi
Emilia: O, who hath done this deed?
Desdemona: Nobody; I myself. Farewell... Commend me to my kind lord: O, farewell!
Otello

Adele Faccio photo

„Tutti i bambini nascono facendo uè uè, ma tu sei nata gridando no!“

—  Adele Faccio politica italiana 1920 - 2007

da un suo libro; citato in Maria Laura Rodotà, L'addio a Adele Faccio http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/02_Febbraio/10/rodota.shtml, Corriere della sera, 10 febbraio 2007

Alessandro Baricco photo
Sergio Bambarén photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“