„L'uomo che acconsente è plasmabile da Dio fino all'infinito: ogni possibile figura, impressa da Dio, poggia nella sincerità della disponibilità perfetta. Da Maria si può formare la madre del dolore, la sposa apocalittica, la regina del cielo. Si può formare da lei la Chiesa, che è la cosa più importante. La Chiesa perfetta, come deve essere. La sposa dell'agnello che per amore del Padre è obbediente in tutto. La Chiesa che nella storicità non raggiunge mai pienamente il perfetto consenso di Maria, ma che lo possiede in sé realmente come forma interiore, da cui è determinata, verso cui è diretta per quanto può.“

Origine: La vita, la missione teologica e l'opera di Adrienne von Speyr, p. 32

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 26 Dicembre 2020. Storia

Citazioni simili

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Isaac Newton photo
Paul Marcinkus photo

„Non si può governare la Chiesa con le Ave Maria.“

—  Paul Marcinkus arcivescovo cattolico statunitense 1922 - 2006

Marie-Dominique Philippe photo
Indro Montanelli photo
Agostino d'Ippona photo

„Non avrà Dio per padre, chi avrà rifiutato di avere la Chiesa per madre.“

—  Agostino d'Ippona filosofo, vescovo, teologo e santo berbero con cittadinanza romana 354 - 430

da De Symbolo ad Catechumenos
Non habebit Deum patrem, qui Ecclesiam noluerit habere matrem.

Karl Rahner photo
Papa Paolo VI photo
Jean Daniélou photo

„Chiese la grazia, Maria, perché la grazia è la sola cosa di cui noi abbiamo bisogno.“

—  Jean Daniélou teologo e cardinale francese 1905 - 1974

Il mistero dell'Avvento

Adrienne von Speyr photo
Papa Pio XII photo
Vittorio Messori photo
Angelus Silesius photo
Cristina di Svezia photo
Papa Francesco photo
Dolindo Ruotolo photo
Giancarlo Magalli photo

„La felicità non è mai perfetta perché è sempre insidiata dalla paura di perderla. Per lo stesso motivo l'infelicità può essere resa perfetta dalla paura che non ci abbandoni mai.“

—  Giancarlo Magalli autore televisivo e conduttore televisivo italiano 1947

Origine: Da un post https://www.facebook.com/giancarlo.magalli.5/posts/10206775704341632 sul profilo ufficiale Facebook.com, 21 giugno 2015.

Argomenti correlati