„Pochi quadrilioni di ere, pochi ottilioni di leghe cubiche, non turbano lo spazio né lo rendono impaziente, | non sono che parti, ogni cosa non è che una parte. || Spingi lo sguardo il più lontano che puoi, oltre quello è l'illimite spazio, | conta il più alto che puoi, oltre quello vi è il tempo infinito.“

—  Walt Whitman, 45, p. 104
Walt Whitman photo
Walt Whitman263
poeta, scrittore e giornalista statunitense 1819 - 1892
Pubblicità

Citazioni simili

Alejandro Jodorowsky photo
Stephen King photo
Pubblicità
Publio Virgilio Marone photo
 Murubutu photo
Hans Urs Von Balthasar photo
Angelo Branduardi photo
Nicolás Gómez Dávila photo
Pubblicità
Max Jammer photo
Pëtr Dem'janovič Uspenskij photo
Filippo Tommaso Marinetti photo

„[L']arte, questo prolungamento della foresta delle vostre vene, che si effonde, fuori dal corpo, nell'infinito dello spazio e del tempo.“

—  Filippo Tommaso Marinetti poeta, scrittore e romanziere italiano 1876 - 1944
da Manifesto tecnico della letteratura futurista, Direzione del movimento futurista, 11 maggio 1912

Pubblicità
 Papa Francesco photo
Hanif Kureishi photo
René Boylesve photo