Frasi di Platone

Platone photo
143   268

Platone

Data di nascita: 7. Maggio 427 a.C.
Data di morte: 347 a.C.
Altri nomi: Plato

Platone, figlio di Aristone del demo di Collito e di Perictione , è stato un filosofo e scrittore greco antico.

Assieme al suo maestro Socrate e al suo allievo Aristotele ha posto le basi del pensiero filosofico occidentale.

Lavori

Fedone
Fedone
Platone
Critone
Critone
Platone
Fedro
Platone
Simposio
Simposio
Platone
Menone
Menone
Platone
Cratilo
Cratilo
Platone
Parmenide
Parmenide
Platone
Liside
Platone
Teeteto
Platone
Protagora
Platone
Sofista
Sofista
Platone
Filebo
Platone
Timeo
Platone

Frasi Platone

„Il filosofo non tiene affatto conto di tutto ciò che vale poco o niente e guida il suo volo dappertutto, come dice Pindaro: «Sondando gli abissi della terra, e misurandone le superfici, seguendo il cammino degli astri nelle profondità del cieli e, di ciascuna realtà, scrutando la natura nel suo dettaglio e nel suo insieme senza mai lasciarsi irretire da ciò che è immediatamente vicino»
«Che vuoi dire con questo, Socrate?»
«Voglio dir questo. Un giorno Talete osservava gli astri, Teodoro, e con lo sguardo rivolto al cielo finì per cadere in un pozzo; una sua giovane serva della Tracia, intelligente e graziosa, lo prese in giro dicendogli che con tutta la sua scienza su quel che accade nei cieli, non sapeva neppure vedere quel che aveva davanti ai piedi. La morale di questa storia può valere per tutti coloro che passano la vita a filosofare, ed effettivamente un uomo simile non conosce né vicini né lontani, non sa cosa fanno gli altri uomini o altri esseri viventi. Ma che cosa sia un uomo, in che cosa per sua natura deve distinguersi dagli altri esseri nella attività o nella passività che gli è propria, ecco, di questo il filosofo si occupa a questa ricerca consacra le sue pene. Immagino che tu mi segua, Teodoro, o mi sbaglio?»
«Ti seguo e quel che dici è la verità»
«È questo dunque, mio buon amico, nei rapporti privati il nostro filosofo; ed è così anche nella vita pubblica, come ti dicevo all'inizio. Quando nei tribunali o altrove bisogna che, contro la sua volontà, tratti di cose che sono davanti a lui, sotto i suoi occhi, finisce non soltanto per far ridere la donne di Tracia, ma cade effettivamente nei pozzi, non esce dalle difficoltà della vita per mancanza di esperienza e la sua terribile goffaggine gli fa fare la figura dello stupido. Infatti, se è costretto a subire le cattiverie della gente, non sa lanciare a nessuno degli insulti perché non sa nulla dei mali di ciascuno: non se ne è mai occupato. Messo così in difficoltà, appare ridicolo. Di fronte agli elogi, all'arroganza di cui altri si gloriano, non fa affatto finta di ridere, ma ride davvero, e in modo così aperto da essere scambiato per uno stupido.»“

—  Platone, libro Teeteto
Teeteto

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating

„Socrate: Dimmi, dunque: discorsi su cosa? Nell'insieme delle cose esistenti, qual è l'oggetto dei discorsi di cui si serve la retorica?
Gorgia: Si tratta, o Socrate, delle più grandi e delle migliori fra le umane faccende.
Socrate: Ma, o Gorgia, è controversa anche questa tua affermazione, e non è affatto chiara. Immagino, infatti, che tu abbia già avuto occasione di sentir cantare nei banchetti quello scolio in cui si enumerano i beni, cantando che essere sani è il primo bene, secondo viene l'essere belli, e il terzo, come dice l'autore dello scolio, è l'essere ricchi senza frode.
Gorgia: L'ho già sentito. Ma a che proposito dici questo?
Socrate: Supponiamo che in questo istante ti si parassero dinanzi gli artefici di questi beni che l'autore dello scolio elogiava, cioè il medico, il maestro di ginnastica e l'uomo d'affari, e che per primo il medico dicesse: "O Socrate, Gorgia t'inganna: non è la sua arte ad occuparsi del bene più grande per gli uomini, ma la mia". Se io allora gli domandassi: "E chi sei tu per dire questo?", egli certamente mi risponderebbe che è medico. "Ebbene, cosa hai detto? è forse opera della tua arte il bene più grande?" "E come potrebbe non esserlo", probabilmente direbbe, "Socrate, visto che si tratta della salute? Che cosa è bene più grande per gli uomini della salute?". Se poi, dopo di lui, a sua volta, il maestro di ginnastica dicesse: "Resterei stupito anch'io, Socrate, se Gorgia sapesse dimostrarti che il bene che è frutto della sua arte è maggiore di quanto io saprei dimostrare che lo è il bene prodotto dalla mia arte", io, a mia volta, potrei dire anche a costui: "E tu chi sei, o uomo, e qual è il tuo mestiere?". "Sono maestro di ginnastica", risponderebbe, "e il mio mestiere è di rendere gli uomini belli e forti nel corpo". Dopo il maestro di ginnastica, sarebbe l'uomo d'affari a dire, con fare, credo, assai sprezzante per tutti: "Ebbene, pensaci su, Socrate, se ti pare che esista bene più grande della ricchezza, sia presso Gorgia sia presso chiunque altro". Ed io allora gli direi: "E allora? Ne sei forse l'artefice?". Egli affermerebbe di esserlo. "E chi sei tu?"“

—  Platone, libro Gorgia
Gorgia, "Un uomo d'affari". "E allora? Pensi forse che il bene più grande per gli uomini sia la ricchezza?", diremo noi. "E come no?", risponderà.

Autori simili

Protagora photo
Protagora9
retore e filosofo greco antico
Zenone di Cizio photo
Zenone di Cizio15
filosofo greco antico
Talete photo
Talete35
filosofo greco antico
Diogene di Sinope photo
Diogene di Sinope22
filosofo greco antico
Epitteto photo
Epitteto51
filosofo greco antico
Aristotele photo
Aristotele187
filosofo e scienziato greco antico
Plutarco photo
Plutarco145
biografo, scrittore e filosofo greco antico
Epicuro photo
Epicuro38
filosofo greco antico
Eraclito photo
Eraclito145
filosofo greco antico
Menandro photo
Menandro14
commediografo greco antico
Anniversari di oggi
Massimo Marianella photo
Massimo Marianella30
giornalista italiano 1966
Mario Merola photo
Mario Merola9
cantante e attore italiano 1934 - 2006
Giovanni Pascoli photo
Giovanni Pascoli87
poeta italiano 1855 - 1912
Isaac Asimov photo
Isaac Asimov33
biochimico e scrittore statunitense 1920 - 1992
Altri 73 anniversari oggi
Autori simili
Protagora photo
Protagora9
retore e filosofo greco antico
Zenone di Cizio photo
Zenone di Cizio15
filosofo greco antico
Talete photo
Talete35
filosofo greco antico
Diogene di Sinope photo
Diogene di Sinope22
filosofo greco antico
Epitteto photo
Epitteto51
filosofo greco antico
x