„Era un fumetto per bambini, un po' datato ma dal tratto sicuro e delicato, e di un'incredibile modestia. Dico incredibile ma dovrei dire incomprensibile: è qualcosa che io non posso capire. Io sono ambizioso, inquieto, ho bisogno di credere che quello che scrivo sia straordinario, che sarà ammirato, finché ci credo mi esalto e quando smetto di crederci crollo. Patrice invece no. Lui si diverte a disegnare quel che disegna ma non crede che sia straordinario, e non ha bisogno di crederlo per vivere in pace. Né cerca di cambiare stile. Per lui sarebbe impossibile quanto cambiare i propri sogni: non può farci nulla. Ho pensato che in questo è un artista.“

Lives Other Than My Own: A Memoir

Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

„Disegnare i fumetti e scriverli non è difficile, purché si scriva con squadra e compasso e si disegni col vocabolario“

—  Magnus

Origine: Intervista durante Treviso Comic 1995. Video su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=f05g26WPLg0

Nesli photo
Khaled Hosseini photo
Alessandro Baricco photo
Antonio Bello photo
Jean Baudrillard photo

„Se Dio esiste, non c'è bisogno di crederci. Se ci si crede, vuole dire che l'evidenza del suo esistere è morta.“

—  Jean Baudrillard filosofo e sociologo francese 1929 - 2007

da Il delitto perfetto, traduzione di G. Piana, Raffaello Cortina, Milano 1996

Roberto Bolaño photo
Jojo Moyes photo
Fabri Fibra photo

„È necessario credere, bisogna scrivere, | per essere invincibile non dovrei vivere.“

—  Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976

da Bisogna scrivere, n. 2
Guerra e pace

Winston Churchill photo
Confucio photo
Enzo Biagi photo

„R: La mia coscienza. Bisogna cambiare le teste per cambiare la politica. Cambiare solo le regole senza cambiare le teste non serve. […]“

—  Enzo Biagi giornalista, scrittore e conduttore televisivo italiano 1920 - 2007

Lettera d'amore a una ragazza di una volta, Rai, Con Antonio Di Pietro

Lewis Carroll photo
Octave Mirbeau photo

„Bisogna proprio dire che i padroni sono difficili da servire al giorno d'oggi!… c'è da non crederci.“

—  Octave Mirbeau giornalista, scrittore e critico d'arte francese 1848 - 1917

Il Diario di una cameriera

Aristotele photo
Giuseppe Pontiggia photo
Michelangelo Buonarroti photo

Argomenti correlati