„Nulla s'inventa, è vero, che non abbia una qualche radice, più o men profonda, nella realtà; e anche le cose più strane possono esser vere, anzi nessuna fantasia arriva a concepire certe follie, certe inverosimili avventure che si scatenano e scoppiano dal seno tumultuoso della vita; ma pure, come e quanto appare diversa dalle invenzioni che noi possiamo trarne la realtà viva e spirante! Di quante cose sostanziali, minutissime, inimmaginabili ha bisogno la nostra invenzione per ridiventare quella stessa realtà da cui fu tratta, di quante fila che la riallaccino nel complicatissimo intrico della vita, fila che noi abbiamo recise per farla diventare una cosa a sè!“

VIII; 1973, p. 413; 1993, p. 112
Il fu Mattia Pascal

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Luigi Pirandello photo
Luigi Pirandello166
drammaturgo, scrittore e poeta italiano premio Nobel per la… 1867 - 1936

Citazioni simili

Albert Einstein photo
Theodor W. Adorno photo
John Ronald Reuel Tolkien photo

„Un drago non è una fantasia oziosa. Quali che possano essere le sue origini, nella realtà o nell'invenzione, nella leggenda il drago è una potente creazione dell'immaginazione umana, ricca di significato più che il suo tumulo sia ricco d'oro.“

—  John Ronald Reuel Tolkien, libro Il medioevo e il fantastico

Origine: Da una conferenza tenuta alla British Academy, Londra, il 25 novembre 1936, edita a Oxford nel 1936 come vol. 22 dei Proceedings of the British Academy, e ora presente come saggio introduttivo in J.R.R. Tolkien, The Monsters and the Critics and Other Essays, London, HarperCollins, 1997; traduzione in J.R.R. Tolkien, Il medioevo e il fantastico, a cura di Gianfranco de Turris, traduzione di Carlo Donà, Luni Editrice, Milano-Trento, 2000.
Origine: Da Beowulf. I mostri e i critici; citato in Seamus Heaney, Beowulf, traduzione di Massimo Bacigalupo, Fazi Editore, 2002, p. 286 http://books.google.it/books?id=z60YvNmwmt4C&pg=PA286.

David Foster Wallace photo
David Foster Wallace photo
Laura Pausini photo
Mary Gaitskill photo
Pär Fabian Lagerkvist photo
Italo Calvino photo
Pavel Aleksandrovič Florenskij photo
Jane Roberts photo
Ernest Hemingway photo
Giorgio Napolitano photo

„Certe campagne, che si vorrebbero moralizzatrici, in realtà si rivelano nel loro fanatismo negatrici e distruttive della politica.“

—  Giorgio Napolitano 11º Presidente della Repubblica Italiana 1925

Origine: Dall' intervento http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/08/napolitano-campagne-moralizzatrici-distruttive-ed-evoca-larghe-intese/ al Senato l'8 aprile 2013 in commemorazione di Gerardo Chiaromonte.

Stefano Benni photo
Tommaso d'Aquino photo
Jacopo Zabarella photo

Argomenti correlati