„Loro sforzo sempre più impaziente, pur di aver pace da ogni persecuzione, pur di trovar sosta nell'eterna fuga, era adattarsi, inserirsi entro i popoli che li circondavano, perdersi nella generalità. Per questo, fusi e confusi com'erano fra gli altri popoli, non si comprendevano più reciprocamente, si sentivano da tempo francesi, tedeschi, inglesi o russi e non ebrei. Ma ora che venivano gettati come lordura sulle strade e scopati poi via tutti insieme: i direttori di banca dai palazzi berlinesi e i servi della sinagoga delle comunità ortodosse, i professori di filosofia parigini e i vetturini di Rumema, i becchini e gli insigniti di premio Nobel, le grandi cantanti e le prefiche, gli scrittori e i fabbricanti d'acquavite, i ricchi ed i poveri, i grandi ed i piccoli, i credenti e i miscredenti, gli strozzini ed i sapienti, i sionisti e gli assimilati, i seguaci del rito tedesco e quelli del rito spagnuolo, i giusti e gli ingiusti, e dietro di loro tutta la schiera di coloro che credevano di essersi ormai sottratti alla maledizione, i battezzati ed i misti; ora per la prima volta da secoli si imponeva agli ebrei una nuova comunità da essi non più sentita, la comunità dell'espulsione sempre rinnovantesi dai tempi dell'Egitto.“

—  Stefan Zweig, p. 360-361
Pubblicità

Citazioni simili

Papa Giovanni Paolo II photo
Il Farinotti photo
Pubblicità
Victor Klemperer photo
Piero Pajardi photo
Paul Johnson photo
Mahátma Gándhí photo
 Papa Francesco photo

„Siete una comunità piccola piccola che ha fatto qualcosa di grande…“

—  Papa Francesco 266° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1936

Gianni Vattimo photo
Adolf Hitler photo
Primo Levi photo
Adolf Hitler photo
Annemarie Selinko photo
Andrea Riccardi photo
Adolf Hitler photo
Hélène Carrère d'Encausse photo
Lev Nikolajevič Tolstoj photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“