„Un principio inaccettabile per la sinistra è la riduzione della persona a homo oeconomicus, che si accompagna all'idea di mercato naturalizzato: è il mercato che vota, decide, governa le nostre vite. Ne discende lo svuotamento di alcuni diritti fondamentali come istruzione e salute, i quali non possono essere vincolati alle risorse economiche. Allora occorre tornare alle parole della triade rivoluzionaria, eguaglianza, libertà e fraternità, che noi traduciamo in solidarietà: e questa non ha a che fare con i buoni sentimenti ma con una pratica sociale che favorisce i legami tra le persone. Non si tratta di ferri vecchi di una cultura politica defunta, ma di bussole imprescindibili. Alle quali aggiungerei un'altra parola-chiave fondamentale che è dignità.“

—  Stefano Rodotà, Source: Dall'intervista di Simonetta Fiori, Stefano Rodotà: "Dignità, la parola chiave", la Repubblica, 23 luglio 2013; riportata su MicroMega http://temi.repubblica.it/micromega-online/rodota-eccome-se-esiste-la-differenza-fra-destra-e-sinistra/?printpage=undefined.
Pubblicità

Citazioni simili

Giulio Tremonti photo
Sergio Mattarella photo

„Il libero mercato è indispensabile, ma non può essere il solo mercato a dettare le regole di un modello sociale. Il modello sociale europeo è fatto da diritti, da solidarietà. È evidente che questo va perseguito.“

—  Sergio Mattarella 12º Presidente della Repubblica Italiana 1941
2017, Source: Dall<nowiki>'</nowiki> Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della prima sessione di lavoro della XIII Riunione informale dei Capi di Stati del Gruppo Arraiolos http://www.quirinale.it/elementi/Continua.aspx?tipo=Discorso&key=709, Malta, La Valletta, 14 settembre 2017.

Pubblicità
Sandro Curzi photo

„Le radici di una collettività possono essere minate se tutto è mercato, dalla salute alle scelte della politica.“

—  Sandro Curzi giornalista, politico e personaggio televisivo italiano 1930 - 2008
dall'intervista di Paolo Conti, «Combatto contro il cancro e contro ogni accanimento», Corriere della sera, 24 gennaio 2007, p. 18

Romano Prodi photo
Gianni Cuperlo photo
Stefano Rodotà photo
Noam Chomsky photo
Philip K. Dick photo

„Lo strumento fondamentale per la manipolazione della realtà è la manipolazione delle parole. Se puoi controllare il significato delle parole, puoi controllare le persone che devono usare le parole.“

—  Philip K. Dick scrittore di Fantascienza statunitense 1928 - 1982
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.

Laura Boldrini photo
Ludwig von Mises photo
Richard Stallman photo

„Il movimento del software libero non si identifica generalmente con la destra o la sinistra politiche. Non ha una posizione su questioni politiche al di fuori della libertà di usare un programma e dei diritti fondamentali di chi utilizza un computer.“

—  Richard Stallman informatico e attivista statunitense, fondatore del progetto GNU 1953
da un messaggio http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/2010-March/018442.html inviato alla lista discussioni@softwarelibero.it http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni, 5 marzo 2010

Karl Korsch photo
Kevin Michael Rudd photo
Wilhelm Röpke photo
Sergio Mattarella photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“