„Donnola — disse la Regina Bella — tu sai ora come sono stata servita. Dimmi… è giusta la mia vendetta?
— Ti è stato fatto un torto — disse la Principessa dei Fiori.
— È giusta la mia vendetta?
— Sei giusta a vendicarti.
— Ma la mia vendetta è giusta? — Bella sorrise, come la benedizione di un santo.
— Solo se ti vendichi di coloro che ti hanno fatto del male, e solo se la tua vendetta è uguale al torto subito.
— Suvvia, ho sentito dire che posso contare su Donnola Bocca-di-Verità per sentire il vero. Te lo chiedo per la quarta volta… sono giusta?
— No — disse la Principessa dei Fiori.
— Bene — disse Bella.“

Sono stata trattata ingiustamente, e a meno che la mia vendetta non sia mostruosamente ingiusta, non sarò soddisfatta. (p. 36-37)
I giorni del cervo

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

William Shakespeare photo
Vincenzo Monti photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Marco Aurelio photo
Cesare Pavese photo
Alessandro Baricco photo
Antonio Tabucchi photo
Lope De Vega photo
Nicolás Gómez Dávila photo
Lady Gaga photo
Douglas Adams photo
Cesare Pavese photo
Henry Louis Mencken photo
Friedrich Schiller photo

„Un carattere coerente con se stesso è sempre nel giusto. Contraddirsi: l'unico torto è questo.“

—  Friedrich Schiller poeta, filosofo e drammaturgo tedesco 1759 - 1805

citato in Focus, n. 95, p. 154

Diogene Laerzio photo
Agatha Christie photo
Wolfgang Amadeus Mozart photo
Carl Lewis photo

„C'è solo un modo per allenarsi: quello giusto. C'è solo un modo di gareggiare: quello giusto.“

—  Carl Lewis atleta statunitense 1961

Origine: Citato in Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi, Palla lunga e pedalare, Dalai Editore, 1992, p. 47. ISBN 88-8598-826-2

Argomenti correlati